Un senzatetto è stato ustionato volontariamente con soda caustica. L’uomo, un italiano di 43 anni, ha riportato gravi ustioni al volto al collo e al busto. Il fatto è avvenuto verso le 15.40 in via Città del Fiume, a Milano, in zona Porta Venezia. Sul posto è intervenuto il 118 e la vittima dell’aggressione è stata trasportata all’ospedale Niguarda. I medici riferiscono che le sue condizioni sono “serie” ma “non è in pericolo di vita”.

Secondo quanto ricostruito finora, il clochard sarebbe stato colpito di proposito da un’altra persona che al momento non è stata individuata. Non sono ancora stati ricostruiti i motivi né l’autore del gesto. Sul caso indaga la polizia.