IlFattoQuotidiano.it / BLOG

Scelti da Il Fatto Quotidiano

Renzo Rosso

Professore ordinario di Costruzioni Idrauliche e Marittime e Idrologia, Politecnico di Milano

Nato a Genova nel 1950, dal 1986 sono professore ordinario di Costruzioni Idrauliche e Marittime e Idrologia nel Politecnico di Milano, dove ho contribuito a fondare l’Ingegneria Ambientale italiana. Nel 2002 ho ricevuto il Premio Innovazione LegaAmbiente, nel 2005 il Borland Lecture Award e nel 2010 la Henry Darcy Medal, primo e finora unico italiano, “for his fundamental contributions to hydrology and water resources management”. Ho scritto testi di statistica applicata, idrologia e climatologia e 400 lavori scientifici, più di 100 dei quali su riviste internazionali di eccellenza. Con questo blog vorrei aprire una finestra di discussione sui temi dell’acqua, dell’ambiente e della difesa del suolo nello spirito di una eterna ghirlanda brillante alla quale i diversi portatori di interesse e di conoscenza possano contribuire liberamente a attivamente.

Fedez

Diversamente rapper

Ai miei dischi molti preferiscono le sigarette perché fanno meno male. Diversamente rapper, cantautore 2.0, per Brunetta sono Schifez ma Gasparri mi chiama cosodipinto

Samuele Mazzolini

Analista politico

Triestino, classe '84. Dottorando in Analisi dell'Ideologia e del Discorso presso la University of Essex, Inghilterra, indago sul collasso della sinistra italiana negli ultimi decenni. In passato ho lavorato in Ecuador come analista politico per il governo di Rafael Correa, oggi tengo una rubrica settimanale nel quotidiano pubblico "El Telegrafo". Interista da una vita, padre di 2 gemelli da qualche anno.

Benedicta Boccoli

Attrice

Sono nata a Milano quarant... Oddio lo dico o non lo dico? Ma sì, non lo dico. Cresciuta a Roma, ma non ho mai imparato il dialetto. Sono un ibrido tra il nord e il sud. Ho iniziato in tv e poi mi sono formata in teatro. Ho ballato, cantato, presentato, recitato. Ho imparato a camminare sul filo, studio il sax e suono malissimo. Sono un pasticcio di cose. Definirmi non mi piace, odio chi parla bene di sé e quindi sono piena di difetti. Le imperfezioni sono la mia passione. Ma amo sorridere e non parlo mai di me in terza persona.

Alessandro Bongarzone

Presidente associazione Seconda Stella per la promozione dell'affido familiare

Quando nel ’77, giovane fotografo e operatore sindacale dei poligrafici e cartai, misi il mio primo piede nella Camera del Lavoro di Roma, alle spalle di una (l’unica, allora) delle compagne della segreteria mi colpì un quadro, dipinto - seppi in seguito - da un operaio tipografo. Sul quadro era ritratta una coda di persone, sicuramente un corteo sindacale, stranamente senza bandiere o striscioni, ma all’interno del quale spiccavano soltanto tre cartelli dov’era scritto, in sequenza: “Lottiamo per noi e per dopo di noi”. Per oltre quarant’anni, prima nel sindacato, poi, quando dopo l’accordo del luglio ’92 questo iniziò ad “andarmi stretto” e tornai a fare comunicazione e formazione in azienda, il mio punto di riferimento è stato quello slogan: lottare per chi non ha voce e per chi verrà domani. Così, quando ho avuto un po’ più di tempo, con alcuni amici ho deciso di dar vita ad un’associazione che - in rete con altre - si batte “dalla parte dei minori”, contro il loro abuso e il loro maltrattamento e per tentare di dare ad ogni bambino, anche il più sfortunato, un’altra possibilità. “Seconda Stella, per la promozione dell’affido familiare”, quindi, si batte - fortunatamente non da sola - per promuovere una sana cultura dell’infanzia in un progetto più ampio di “genitorialità sociale”. www.secondastella.org www.dallapartedeiminori.it

Federico Cimmino

Avvocato pr. abilitato e consulente fondi europei

Avvocato praticante abilitato presso l’Ordine degli Avvocati di Napoli, consulente fondi europei e blogger at fondiediritto.com. Laureato in Giurisprudenza nel 2011, presso l’Università degli Studi di Napoli Parthenope, ad inizio 2013 mi avvicino al settore dei Fondi Europei collaborando con diverse associazioni. A seguito di un master in Europrogettazione ho deciso di creare il sito Fondi&Diritto per fornire informazioni sui fondi europei e su questioni di diritto civile e societario.

Le Strisce

Band di Napoli

Siamo una band di Napoli, città d'arte.

Devoti alla scrittura e al lavoro.

Non so ancora se scriveremo una canzone che resterà per sempre o se spariremo prima di fare il grande salto, so solo che, verosimilmente, se nella vita bisogna crederci, nessuno ci crede più di noi.

Fino a quando ci resterà l'ultimo euro, fino a quando le parole saranno magiche, fino a quando nessun rimpianto sarà rimasto, proveremo a fare delle nostre esistenze qualcosa di meraviglioso. Come quella volta che per descrivere il mio lavoro non ho avuto più paura di dire "faccio l'artista”.

Bufale.net

Come smascherare le notizie false e le bufale che girano su internet

Benvenuti nel web 2.0, dove tutto gira super veloce, sopratutto le notizie false o alterate che molti conoscono con il termine "BUFALA".

Un gruppo di persone comuni, che non sono esperte in nessun settore specifico e stanche della condivisione selvaggia, hanno deciso di usare la testa nel modo più saggio cominciando ad analizzare le notizie che girano nei social network e nei media nazionali.

In questo blog si usa la neutralità, la pazienza e la cortesia nel rispondere su tutto, ognuno viene trattato con rispetto qualunque siano le convinzioni e i toni usati. Anche se gli autori hanno un credo politico, religioso o scientifico, le mettono da parte durante la stesura degli articoli per non essere influenzati da qualsiasi pregiudizio o stereotipo.

Ricordiamo che Bufale.net sbufala solo la notizia e non l'intero argomento di cui questo parla. Una fotografia falsa, un video ritoccato, una articolo con fonti false e tanti altri casi non rendono un argomento falso.

Turi Rizzi

Cantante lirico

Sono nato a Milano nel 1956. A sedici anni mi dedico allo studio del flauto e al canto jazz. “Hai voce grande, devi cantare classico!” Questo il consiglio di Oreste Bossini, brillante critico musicale oggi e allora mio compagno di studi universitari: un consiglio che ho seguito e che mi ha portato a cantare in Europa, Asia e negli Stati Uniti, dove ho risieduto per 10 anni. I miei ruoli sono quelli di tenore drammatico - Cavalleria, Pagliacci, Carmen, Ballo in Maschera, Otello - e insegno canto privatamente. Ho collaborato come critico musicale al periodico svizzero “La Gazzetta Ticinese” e mi interesso anche degli aspetti sociali della professione. Ho fatto parte della Commissione del Comune di Milano per regolamentare la musica di strada. Non raro trovarmi nei locali jazz milanesi per rivisitare il mio repertorio di crooner.

Nuovi Blogger

Alessandro Cannavale

Ingegnere

Ingegnere per formazione, ricercatore per lavoro, meridionalista per passione. Sono nato a Bari nel 1977. Mi occupo di nanotecnologie per l’efficienza energetica in edilizia e mi lascio appassionare dalle storie del vecchio, amato Sud. Nel far tutto, trovo ispirazione negli esempi mirabili di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino per denunciare le ingiustizie subite, ancor oggi, dalle regioni meridionali.

Federico Zanni

Attore, scrittore, regista

Nato a Modena, ma londinese di adozione, sono un attore, scrittore e regista. Laureato a pieni voti all’Arts Educational Acting School di Londra, lavoro da diversi anni in teatro e sul piccolo e grande schermo, dal West End, alla BBC, passando per fringe e doppiaggio. Il mio cortometraggio ‘Surpirse Party’ è stato selezionato come finalista per il One Shot Movie Award 2014 di Londra e il One Take Movie Festival 2014 di Zagreb. Questo blog è una raccolta di osservazioni personali sulle abitudini e la vita inglesi, dal punto di vista di un italiano expat. Ho anche una pagina vimeo, dove si possono vedere i miei progetti più recenti.

Mauro Grimoldi

Criminologo, coordinatore scientifico Casa dei Diritti Comune di Milano

Come psicologo mi occupo di crimini commessi da minorenni dal 1998; ho pubblicato per Feltrinelli Adolescenze estreme. Dal 2010 al 2014 vengo eletto presidente dell’Ordine Psicologi della Lombardia. Dal 2014 mi viene proposto il Coordinamento scientifico della Casa dei Diritti, che si occupa a Milano di immigrazione, fecondazione eterologa, testamento biologico, coppie di fatto. Era forse possibile dire di no?

Più attivi

Beppe Giulietti

Portavoce di Articolo 21

Giuseppe Giulietti è nato a Roma il 19 ottobre 1953. Le scuole elementari le ha fatte a Napoli, le medie e il liceo classico a Venezia, l’Università invece a Roma, dove ha pensato bene di laurearsi in Lettere dedicando la tesi agli anabbatisti perché già allora provava una irresistibile attrazione per gli eretici, gli irregolari, quelli che diffidano dei dogmi e delle sante o laiche inquisizioni. Alla Rai ci è arrivato nel 1979 dopo aver vinto il primo concorso che l'azienda decise di bandire per giornalisti praticanti. Dopo un decennio trascorso nella sede del Veneto, fondò con tanti altri il gruppo di Fiesole, da qui la successiva attività sindacale nell’Usigrai, il sindacato dei giornalisti della Rai, e nella Federazione della Stampa. Attualmente è il portavoce di Articolo 21, associazione fondata e presieduta da Federico Orlando, siede in Parlamento nel gruppo misto ed è componente della commissione cultura della Camera dei deputati. Non coltiva grandi sogni salvo quello di vedere unite tutte le opposizioni, politiche e sociali, non solo per mandare a casa Berlusconi, ma soprattutto per liberare l’Italia dal berlusconismo, una malattia che ha già contagiato milioni di italiani e persino chi crede di esserne immune.

Fabio Marcelli

Giurista internazionale

Nato il 15 marzo del 1956 a Roma, sono ricercatore dell’Istituto di studi giuridici internazionali del CNR, e dirigente dell’Associazione dei giuristi democratici a livello nazionale, europeo e internazionale. Ho scritto sette libri e oltre cento articoli su temi di diritto e relazioni internazionali.

Sono candidato alle elezioni comunali nella lista Sinistra per Roma che sostiene la candidatura a sindaco di Sandro Medici

Lavoce.info

Watchdog della politica economica italiana

La crescente concentrazione di potere mediatico nel nostro Paese condiziona il confronto civile spingendo a schierarsi, a prendere posizioni estreme. Si può solo essere pro o contro. Pressoché bandite dalle TV le riflessioni, le analisi, l'informazione che vada in profondità. Vogliamo usare la nostra voce in un altro modo. Dal luglio 2002, quando è nata lavoce.info, cerchiamo di informare e di offrire uno strumento di approfondimento per chi non si accontenta del giudizio sommario e delle parole d'ordine. Una voce libera e indipendente. Informiamo e, soprattutto, proponiamo analisi indipendenti di fatti e notizie, con lo scopo di offrire un servizio utile a tutti coloro che accettano di misurarsi, senza pregiudizi, su questioni complesse. La nostra ambizione? Essere competenti nella critica, provocatori nei contenuti ed equilibrati nelle proposte. Vogliamo essere qualcosa che in Italia manca: una testata, che svolga la funzione di "watchdog", di cane da guardia, che valuti criticamente la politica economica, disinteressandosi dell'uso politico che può essere fatto di ciò che scrive. È un ruolo ambizioso ma non presuntuoso e, crediamo, importante. Soprattutto in un momento in cui ogni errore tecnico, ogni difetto di progettazione o ritardo ha costi molto elevati per il nostro paese. 

La redazione è attualmente costituita da 27 membri "stabili" e da un grande numero di collaboratori. Il comitato di redazione, responsabile dei testi non firmati, è attualmente formato da Tito Boeri, Daniele Checchi, Francesco Daveri, Giuseppe Pisauro e Fabiano Schivardi.. I membri della redazione in aspettativa per incarichi parlamentari o di governo scrivono su temi non attinenti al loro incarico e non partecipano alle scelte redazionali.

Guido Scorza

Docente, avvocato e giornalista

Avvocato, giornalista pubblicista, blogger at guidoscorza.it e Presidente dell’Istituto per le politiche dell’innovazione. Insegno diritto delle nuove tecnologie in diverse università italiane e scrivo, con poca fantasia, delle stesse materie su diversi giornali e periodici online e offline: L’Espresso, Wired.it, Punto Informatico, PC Magazine, Win Magazine, Office Magazine, Computer Business Review, Internet Magazine e Quale computer. Mi occupo da oltre dieci anni di politica dell’innovazione e di difendere i diritti civili in Rete convinto come sono che Internet possa e debba divenire la nuova agorà democratica del Paese che verrà.