Il digitale? È carta straccia. Che costa 100 milioni l’anno

Il costo del materiale e poi macchinari, toner, gli archivi, i poliziotti che ci lavorano Una denuncia alla magistratura contabile fa i conti sullo sperpero di stampare sempre tutto

Abbiamo una banca di

Non bastavano Eco, Fo, Bowie, Prince, Michael e la principessa Leila. Il 2016 sarà ricordato anche per un’altra scomparsa illustre: quella del Monte dei Paschi di Siena, la banca più antica d’Europa. Ai suoi funerali di Stato, cioè a carico nostro (ogni italiano sborserà 250 euro), partecipano fischiettanti gli assassini, sempre i primi a inviare […]

Scaricabarile

Banche, governo allo sbando mentre il sistema si sfascia

Dopo la lettera della Bce che alza il costo del salvataggio di Siena nessuno parla, solo veline. Appesi al Colle per evitare il crac

Responsabilità – Il ministro si dimetta

Mps: 6 mesi di bugie. Il bluff di Morelli avallato da Padoan

Nessun investitore interessato e i correntisti fuggivano ma il Tesoro ha coperto la finzione. Come con Etruria & C.

Il commento

La fortuna di Matteo

Il vero colpevole – Grazie al trionfo dei No tornerà vergine

Commenti

Renzi sulle Alpi, noi nella palude di sempre

Caro Renzi, un anno fa era presidente del Consiglio, il Paese nelle sue mani, e proprio in questi giorni sciava a Courmayeur, la pausa dello statista. Adesso? Fa la spesa, un po’ di nuoto e bicicletta per tirar giù le trippe del potere e verga le sue memorie a Pontassieve. Incredibile come giri la ruota, […]

Fatti di vita

Lavoro, il gioco dei numeri e il ministro Poletti

Siccome è l’ultimo appuntamento di questa rubrica per l’anno che sta per chiudersi, ci occuperemo di quel che è accaduto nel 2016 e che è augurabile non si verifichi più nel prossimo 2017 (auspicio probabilmente vano). Tema: lavoro. Svolgimento: il gioco delle tre carte dei numeri (largamente praticato dai nostri governanti). Ieri abbiamo appreso – […]

Il peggio della diretta

Stato civile, i diritti gay in tv non piacciono a Lupi e Adinolfi

IRe Magi portano oro, incenso e mirra; Daria Bignardi ha portato nel pre-serale di Rai3 Stato civile, docureality sulle prime unioni omosessuali, ma non tutti hanno accolto con favore il dono natalizio. Mario Adinolfi denuncia “l’indottrinamento gender” subentrato a scapito della soap-opera Un posto al sole, che ad Adinolfi sta particolarmente a cuore (il posto, […]

Politica

I Medici, Cracco e Bettarini (“er mutanda” di ritorno)

Complimenti ai Salotti della domenica pomeriggio, alle repliche infinite di Ciao Darwin e Grande Fratello, a Politics e Veltroni, desertificatori di ascolti

Capodanno a Roma

A Raggi non ne va bene una: il Tar boccia ordinanza anti “botti”

Alla sindacadi Roma non ne va bene una, specialmente durante le feste: dopo le polemiche per l’albero di Natale (sciatto e poco decorato) di piazza Venezia, ci sono state quelle per l’annullamento del tradizionale “concertone” di fine anno e poi la gaffe dell’aver negato ogni tipo di compenso (e pure la possibilità di raccogliere offerte […]

Imputato uno dei tre revisori Oref: bancarotta

Tutti insieme non raggiungono gli abitanti del più piccolo dei 15 Municipi di Roma. Leggendo i curricula dei tre revisori dei conti dell’Oref, che prima di Natale hanno bocciato il primo bilancio della giunta 5Stelle di Virginia Raggi, si scopre che il criterio dell’esperienza, nel sistema di scelta attuale, basato sul sorteggio, non è di […]

Cronaca

la strage di Berlino

Arresto in Germania, il cellulare di Amri porta a un tunisino

Otto perquisizioni tra Milano, Roma, Latina. È questa la prima attività operativa dell’Antiterrorismo dopo la morte di Anis Amri, l’uomo della strage di Berlino, ucciso a Milano il 23 dicembre. Gli investigatori della Digos hanno controllato persone che con il tunisino hanno avuto contatti in carcere. Qualche buon risultato si è ottenuto nella Capitale, dove […]

di Dav. Mil.
Paura a Roma

La meningite, la psicosi e le mamme: cronaca di dodici ore di “beep”

Maestra deceduta – L’isteria, prima di sapere che è escherichia coli

nuove cellule

Jihad e reclutatoti. S’indaga sulla rete di Sesto S. Giovanni

Legami – L’Antiterrorismo monitora un gruppo di maghrebini che fa opera di radicalizzazione nel Comune dove è stato ucciso Anis Amri

Economia

Lo sberleffo

Istat, Inps e Poletti ma che bel lavoro!

Eccola, finalmente è arrivata la nota congiunta di Istat, Inps, Ministero del lavoro e Inail sull’occupazione. Noi si era ad attenderla da un anno e mezzo, da quando il presidente dell’Istat Giorgio Alleva l’auspicò per mettere fine al “caos dei dati”. Cioè un premier (Renzi) e un ministro (Poletti) che sparavano numeri a raffica, vuoi […]

di Fq
Sottosegretari

I verdiniani rimangono fuori dall’esecutivo

È sostanzialmente definita la lista dei sottosegretari del governo Gentiloni, che verrà ufficializzata nel Consiglio dei ministri di stamattina. E i verdiniani rimarranno fuori. La trattativa era in sospeso da giorni e le nomine erano slittate già un paio di volte. Motivo? La richiesta di Denis Verdini di 4-5 posti per gli uomini di Ala […]

dalla germania

Ora i “falchi” tedeschi volano su Siena

Integralismo finanziario – Dalla Bundesbank alla Cdu, chi tifa per bail-in o fallimento

di Marco Maroni

Mondo

Il caso

La Bibbia populista alla conquista d’Europa

Breitbart – Il sito ispiratore di Donald sbarca a Parigi e Berlino per aiutare la Le Pen e contro la Merkel

Sgarbi & vendette

Doping di Stato e sanzioni. Obama punzecchia Putin

Il NYTimes pubblica ammissioni russe sulle pratiche illegali degli atleti. Pronte nuove punizioni contro Mosca

Egitto

“Ho consegnato io Regeni alla polizia”

Confessione – Il capo del sindacato ambulanti del Cairo: “Ne sono orgoglioso: faceva troppe domande”

di Roberto Zanini

Cultura

CIAK SI GIRA

La regina Vittoria e il commesso indiano: storia di un’amicizia

Stephen Frears è tornato a dirigere Judi Dench in “Victoria and Abdul”

di Fabrizio Corallo
NELLE SALE

Il Gigante cattura-sogni: la strana coppia Roald Dahl-Steven Spielberg

La trasposizione al cinema del romanzo per ragazzi. Quanta vita, poi, nell’“Aquarius” brasiliano

Roma

Nuovi comandamenti e un Paradiso 2.0: Dio ha la giacca leopardata

In scena al Piccolo Eliseo fino all’8 gennaio la pièce del drammaturgo americano Javerbaum. Il Signore si sente un vip, ha problemi a gestire l’ira, è “geloso, sessista, maschilista, psicopatico”