/ / di

Luisella Costamagna Luisella Costamagna

Luisella Costamagna

Giornalista e autrice

Laureata in filosofia con 110 e lode all’Università di Torino, sono giornalista, conduttrice e autrice.

Lavoro per tv e carta stampata.

“Ho scritto due libri: “Noi che costruiamo gli uomini” e “Cosa pensano di noi. Gli uomini raccontano il sesso e le donne” (Mondadori)

@luisellacost

Articoli Premium di Luisella Costamagna

Commenti - 12 ottobre 2017

Legge elettorale, non ci sarà tempo neanche per la consulta

Sono arrabbiata. Perché sulla nuova legge elettorale, che dovrebbe essere di tutti gli italiani per rappresentarli al meglio, è stata posta la fiducia. Preparata da una parte, verrà votata da una parte. Di nuovo. Sono arrabbiata perché, come ricordato da Zagrebelsky e Travaglio sul Fatto, una raccomandazione del Consiglio d’Europa dice che non si devono […]
Commenti - 6 ottobre 2017

Quando ci guarderemo in faccia?

Quando ci guarderemo in faccia? È la domanda che mi frulla in testa da quando è stato approvato il nuovo Codice Antimafia con la presunta equiparazione tra mafia e corruzione, generando commenti tipo: “Meglio qualche corrotto di uno Stato rotto” (Ilaria D’Amico da Floris a Dimartedì, gelo in studio); “Così si equipara l’attività degli imprenditori […]
Commenti - 26 settembre 2017

Dalla sicurezza al lavoro: cosa farà ora il M5s?

Caro Luigi Di Maio, tanta paura di non farcela, ma ora è il candidato premier del M5S! Fiuu. Archiviata l’investitura, plebiscitaria e legittima ma in solitaria bulgara – era sicuro che vincesse, ma non per le rinunce degli altri – sono qui a sottoporle una serie di domande cui spero avrà la compiacenza di rispondere. […]
Commenti - 22 settembre 2017

Pubblicitari, spremete di più le meningi

Cari pubblicitari, ultimamente vi siete sbizzarriti. Cos’è, le ristrettezze della crisi aguzzano l’ingegno? Per risuscitare i consumatori tocca inventarsi la qualunque? Avete cominciato con lo spot-scandalo del Buondì Motta e la bella idea (senza ironia) dell’asteroide che colpisce prima la madre e poi il padre di una tenera bimba bionda (con ironia). Ora mica vorrete lasciarla […]
Commenti - 15 settembre 2017

Tv, non solo Fazio. Tutti quelli che dicono ‘domani mi ritiro’ ma non lo fanno

“Ho un contratto per 4 anni. Poi basta. Magari farò il produttore”. L’intervista di Cazzullo a Fabio Fazio sul compenso a 9 zeri – “Vero, guadagno tanto. Ma con me la Rai risparmia” (e che risparmio!) – si conclude con la promessa (minaccia?) del ritiro. Non provate a trattenerlo, implorarlo, il grande showman ci concede […]
Commenti - 13 settembre 2017

“Négher” stupratori, italiani brava gente

Lo stupro di Rimini, con l’arresto di due marocchini, un nigeriano e un congolese. Poi la bimba morta di malaria in un ospedale in cui erano ricoverati due bambini del Burkina Faso. Era la tempesta perfetta per far scattare il “dàgli al negro” (o al négher): sono loro, i “migranti” – come hanno titolato quotidiani […]
Commenti - 26 agosto 2017

Fedeli, quanto devono studiare i nostri ragazzi?

Cara Valeria Fedeli, donna, fortissimamente donna, sempre dalla parte delle donne. Già all’epoca del Rubygate di Berlusconi tra le fondatrici di “Se non ora, quando?”, per denunciare il “modello degradante ostentato da una delle massime cariche dello Stato, lesivo della dignità delle donne e delle istituzioni”. Era il 2011 e non era ancora in politica. […]
Commenti - 18 luglio 2017

Recalcati dixit: siete odiatori, cani e zombie

Caro professor Massimo Recalcati, la sua denuncia su la Repubblica di ieri è al tempo stesso disperata e indignata: tutti odiano Renzi. Sì, sì, lo dice a chiare lettere, senza il beneficio del dubbio, aprendo il suo grido di dolore con una domanda: “Quale è il peccato commesso da Matteo Renzi per aver attirato su […]
Economia - 12 luglio 2017

Pisapia, la politica è solo domande

Che centrosinistra ha in mente Giuliano Pisapia con il suo Campo progressista? “Senza dimenticare il passato, ma radicalmente innovativo”. Ok, come? Per capirlo sono andata sul sito web. Primo progetto: “Le Officine delle Idee”, “luoghi territoriali” per “raccogliere idee e proposte per il fondamento di un nuovo, inedito, centrosinistra”. Ottimo – penso incuriosita – vediamole […]
Politica - 5 luglio 2017

Se stanno Insieme ci sarà un perché: ma quale?

Cari di Insieme “nuova casa comune del centrosinistra”, c’era una volta l’Ulivo: un avversario chiaro (Berlusconi), un leader chiaro (Prodi), un programma alternativo al centrodestra. Oggi? Capisco che tre anni di Renzi possano fiaccare chiunque, che non sia facile riabituare lo stomaco dopo tanti rospi, che sia complicato mettere insieme tante anime – deluse e […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×