/ / di

Carlo Di Foggia Carlo Di Foggia

Carlo Di Foggia

Giornalista

Foggiano, classe 1986. Ho iniziato a capire come funziona l’editoria in una piccola casa editrice, poi la scuola di giornalismo a Roma. Mi occupo di economia (e molti dintorni) per il Fatto. Scrivo di politica di bilancio, fisco, lobby e finanza.

Articoli Premium di Carlo Di Foggia

Economia - 24 giugno 2017

Banche venete, lo Stato regala sette miliardi a Banca Intesa

È inutile girarci intorno. Quello di Popolare di Vicenza e di Veneto Banca, più che un salvataggio è un gigantesco regalo pubblico a Intesa Sanpaolo, la prima banca italiana. Parliamo di una cifra che, stando a più fonti consultate, si aggira sui 7 miliardi di euro. Altri 5 miliardi circa serviranno invece a coprire il […]
Economia - 23 giugno 2017

“Crisi bancarie gestite con leggerezza Così ci perdono sia lo Stato che i creditori”

Dopo tutto il tempo perso, l’epilogo è davvero desolante. Nessuno ne esce bene, ma la partita peggiore l’ha giocata il ministero dell’Economia”. Luigi Zingales, che insegna all’Università di Chicago, è tra gli economisti italiani più noti all’estero. Osserva stupefatto la piega presa dalla crisi delle banche venete. E non è la prima volta che accade. […]
Italia - 22 giugno 2017

“Bomba” informatica su conti Anci. Il rischio di un buco con 120 esuberi

In casa Anci sta per scoppiare una grana che vale 120 posti di lavoro e il rischio di un buco nei conti da un milione di euro. Il bubbone si chiama Ancitel, la più grossa Spa controllata dall’Associazione dei Comuni presieduta dal sindaco di Bari Antonio Decaro. Ancitel – partecipata da Telecom, Istat e Aci […]
Politica - 22 giugno 2017

Il governo liquida le venete, Intesa si prende il bottino

Dopo aver assicurato che per le banche venete non ci sarebbe stato “nessun bail-in”, il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan è andato oltre: porterà Popolare di Vicenza e Veneto Banca alla liquidazione, come suggeritogli da Bruxelles e da Intesa Sanpaolo. La banca guidata da Carlo Messina se le prenderà al prezzo di 1 euro, una […]
Il Fatto Economico - 21 giugno 2017

Senza sgravi, quelli stabili crollano ancora a febbraio

Dimezzati gli sgravi, il mercato del lavoro cala bruscamente e ormai si rischia una “retromarcia occupazionale”. Ieri, nessuno del governo ha commentato i pessimi dati dell’Inps di febbraio (i contratti attivati e cessati nel settore privato al netto degli agricoli e degli agricoli). Cosa dicono? che a febbraio le assunzioni calano, soprattutto quelle a tempo […]
Il Fatto Economico - 21 giugno 2017

Venete, soluzione “Etruria”: col bail-in in fumo 5 miliardi

Il destino delle banche venete passa dal modello “Etruria”. S’intende quel particolare salvataggio di un istituto di credito fatto pagare ai suoi azionisti e obbligazionisti subordinati, oltreché alle altre banche, che il governo ha sperimentato a novembre 2015 terremotando il settore. L’unica novità è che ora i soldi ce li metterà anche lo Stato. Il […]
Il Fatto Economico - 14 giugno 2017

Il boom italiano non è così super: quasi ultimi in Ue

”Il Fondo monetario internazionale ha rivisto le stime di crescita dell’Italia di 0,5-0,6 punti percentuali, da 0,7-0,8 a 1,3, sono cifre gigantesche per chi fa previsioni, anche al di sopra delle ottimistiche stime del Tesoro”, spiegava ieri Pier Carlo Padoan. Da giorni il ministro dell’Economia, e con lui il governo, mostra euforia per i dati […]
Economia - 10 giugno 2017

Banche venete, martedì si dimettono i cda

Iprossimi quattro giorni saranno decisivi per il futuro delle Popolari venete. Martedì prossimo il cda di Popolare di Vicenza, a cui potrebbe aggiungersi quello di Veneto Banca, per ora non ancora convocato, farà partire il conto alla rovescia. I consiglieri – filtrava ieri – si aspettano una parola chiara sulla possibilità di reperire gli 1,2 […]
Il Fatto Economico - 7 giugno 2017

“Sull’Ilva scelta folle: un favore a banche e lobby del carbone”

Sull’Ilva il governo ha fatto una scelta politica folle sulla pelle dei tarantini e di un settore che considera strategico”. Michele Emiliano si accalora più volte, alza la voce. Non si interrompe mai. Alla fine richiama per puntualizzare: “Oggi Grillo è a Taranto. Ha parlato dai palazzi di fronte ai parchi minerari da dove si […]
Italia - 4 giugno 2017

Equitalia, dall’1 luglio entra nell’Agenzia delle Entrate. E potrà pignorare più facilmente i conti correnti

Sarebbe un’eterogenesi dei fini farsesca, se l’esito non fosse voluto. Dietro la finta abolizione di Equitalia, si nasconde un potenziamento della riscossione senza precedenti: a breve, infatti, si potrà pignorare più velocemente i conti correnti, grazie a un accesso diretto alle enormi banche dati dell’amministrazione finanziaria. “Non cambia solo il nome ma anche l’approccio tra […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×