/ / di

Carlo Di Foggia Carlo Di Foggia

Carlo Di Foggia

Giornalista

Foggiano, classe 1986. Ho iniziato a capire come funziona l’editoria in una piccola casa editrice, poi la scuola di giornalismo a Roma. Mi occupo di economia (e molti dintorni) per il Fatto. Scrivo di politica di bilancio, fisco, lobby e finanza.

Articoli Premium di Carlo Di Foggia

Economia - 10 agosto 2017

Guerra delle pensioni, il mistero del diktat Bce

Dal 2011 quello delle pensioni è soprattutto un racconto “tecnico”. A volte però capita che incroci la politica. E a quel punto emergono storie incredibili. Come quella di questi giorni. Le riforme previdenziali partite nel 2004 (governo B.) e concluse con la riforma Fornero di fine 2011 comporteranno un risparmio di “960 miliardi di euro […]
Economia - 9 agosto 2017

Pier Luigi Boschi, l’indagato fortunato (che rischia ancora)

Più volte indagato, sempre archiviato. Stesso destino, forse, ci sarà per Banca Etruria. È la storia fortunata di Pier Luigi Boschi, padre dell’ex ministro Maria Elena. Lunedì, letta Repubblica che conferma l’arrivo delle multe Consob agli ex vertici della popolare aretina (120 mila euro per Boschi), dalla Procura di Arezzo filtra alle agenzie che “si […]
Il Fatto Economico - 2 agosto 2017

Il fisco sceglie di non cambiare: la lotta ai furbetti fatta alla cieca

Cambiano i governi e i vertici del fisco, ma la lotta all’evasione segue sempre le stesse logiche, mentre la macchina amministrativa perde pezzi. Breve riassunto: Matteo Renzi ha deciso che Rossella Orlandi non andava più bene all’Agenzia delle Entrate, e l’ha fatta sostituire con l’“amico” Ernesto Maria Ruffini. Con la Orlandi si sono raggiunti i […]
Il Fatto Economico - 2 agosto 2017

La politica si è fermata a Vicenza

Dove erano le autorità di vigilanza mentre la Banca Popolare di Vicenza veniva distrutta? In che modo il presidente viticoltore Gianni Zonin e gli altri vertici hanno rovinato i 120 mila soci e mandato in fumo 6 miliardi? Perché nessuno si è accorto di nulla? In un Paese in cui il risparmio è tutelato dalla […]
Economia - 1 agosto 2017

Lavoro, la tragedia spiegata a governo e Pd

Sono le riforme a geometria variabile: un mese funzionano, l’altro no (ma in quel caso è meglio non dirlo). Il mese scorso, per esempio, il Jobs act ha funzionato: ce lo comunicano Maria Elena Boschi (“la disoccupazione scende ancora. Qualcuno può ancora negare il successo del Jobs Act? Avanti”); il premier Paolo Gentiloni e in […]
Politica - 1 agosto 2017

Cda “illegali”, Padoan salva banchieri e rampolli famosi

La notizia sarebbe questa: un consigliere su quattro nei consigli di amministrazione delle banche italiane quotate “non è in regola”. Non rispetta cioè i nuovi vincoli Bce (e le line guida che pubblicherà l’Autorità bancaria europea) in termini di onorabilità e professionalità. A farne le spese sarebbero tanti professionisti senza le giuste competenze. Tra questi […]
Economia - 30 luglio 2017

“Enel e Cassa entrino in Telecom. Solo così si può tutelare la rete”

senatore Massimo Mucchetti (Pd), la Francia nazionalizza i cantieri di St Nazaire e l’italia vorrebbe nazionalizzare la rete Telecom. Lo Stato francese detiene la minoranza di blocco dei Chantiers de l’Atlantique ed esercita il diritto di prelazione sul resto delle azioni che i coreani, falliti, di Stx vorrebbero vendere a Fincantieri per 80 milioni. Nazionalizza […]
Economia - 30 luglio 2017

Bpvi, Bankitalia sapeva dal 2012 dei fidi “baciati”

La notizia è una bomba per la vigilanza bancaria: la Banca d’Italia venne informata nel 2012 delle operazioni “baciate” effettuate da Popolare di Vicenza: si tratta della prassi illegale di finanziare il proprio capitale con prestiti ai soci perché acquistino azioni, prassi che ha scassato la banca ai tempi di Gianni Zonin, oggi indagato per […]
Economia - 29 luglio 2017

Milan, Alitalia e Manutencoop. Tutte le prede del fondo Elliott

La classica voce dal sen fuggita. E tanto basta a scatenare un incidente diplomatico. “Il Milan non ha i soldi, pagheranno le conseguenze a un certo punto. I cinesi sono in debito, il club lo rileverà il fondo Elliott di Singer, che è un mio amico”. James Pallotta, verace presidente dell’As Roma la spara a […]
Il Fatto Economico - 26 luglio 2017

L’ultima ingerenza di Vivendi: il bidone Canal plus

Uscito da Telecom Flavio Cattaneo, non si placa la tensione in seno alla governance dell’ex monopolista. Lunedì l’amministratore delegato – chiamato dai francesi di Vivendi ad aprile 2016 – è stato salutato dal cda con una buonuscita di 25 milioni, dopo una trattativa in cui il manager ha concesso uno sconto alla società che si […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×