È iniziato da poco il tour in giro per l’Italia di Amore + Iva, spettacolo messo in scena dal mitico e irriverente Checco Zalone all’interno di numerosi teatri italiani. Tra brani che lo hanno reso celebre, come Angela e Immigrato, nel nuovo spettacolo sono presenti anche molte imitazioni iconiche, tra cui quella di Vladimir Putin e del celebre maestro Riccardo Muti. È riguardo quest’ultima che il popolo del web si è scatenato. Circola da qualche ora su tutti i social il video che vede ritratto Checco Zalone intento a fare l’imitazione del direttore d’orchestra e poi l’intervento, dalla platea, del vero Muti.

Nel filmato si vede Zalone che, dopo aver sentito una cantate lirica, si rivolge verso il pubblico e dice: “Molto brava, però io mi domando che c***o ha detto? Sono 60 anni che mi domando che c***o dicono queste?”. A sorpresa, dalla platea si è alzato il vero maestro Muti, con in mano un microfono, e il comico rivolgendosi direttamente a lui: “Maestro, impostore, le posso dire una cosa? Tengo famiglia, mi faccia lavorare”. Il maestro risponde “Sei bravo” e Checco scende subito dal palco, togliendosi la parrucca, per raggiungerlo, “Vengo a genuflettermi”, inchinandosi davanti a Muti. Il tutto si conclude con l’abbraccio dei due tra risate e applausi da parte del pubblico presente. Un siparietto divertente che ha fatto diventare la scena virale su tutti i social.

Articolo Precedente

A 24 anni si licenzia per fare il tiktoker, poi la malattia: “In ospedale con il cervello attivo e il corpo immobile”. L’incredibile storia di Faffapix

next
Articolo Successivo

Guerra in Ucraina, la regina Elisabetta e Totti e Ilary: ecco le parole più cercate su Google nel 2022 dagli italiani – LA CLASSIFICA

next