Copertina di Checco Zalone e il video di auguri per la nuova biblioteca nella “sua” Capurso: “Questa volta non potevo proprio esimermi…”
Di F. Q.