“È evidente che siamo in un momento delicato, ma io vorrei far riflettere su una cosa: se la ripartenza è stata così positiva e se le cose funzionano, questo è dovuto al successo dei vaccini. Non è dovuto al fatto che ci sono tamponi gratuiti per 60 milioni di italiani. Grazie al fatto che la stragrande maggioranza degli italiani si è vaccinata, si sta riprendendo l’economia. Il tampone gratuito è come il condono per chi non paga le tasse. Noi siamo contro questa logica. Deve essere premiato chi è fedele, chi paga le tasse e chi si è vaccinato”. Lo ha detto Enrico Letta, segretario del Pd, a Radio Immagina, la radio dem.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Voto ai 18enni per eleggere il Senato, scaduto il termine per il referendum. Il ministro D’Inca: “Ora l’estensione è realtà”

next