“Mentre alcune Regioni seguono le disposizioni del ministero della Salute, altre trascurano i loro anziani in favore di gruppi che vantano priorità probabilmente in base a qualche loro forza contrattuale. Dobbiamo essere uniti nell’uscita dalla pandemia come lo siamo stati soffrendo, insieme, nei mesi precedenti.” Lo dice il premier Mario Draghi nelle comunicazioni al Senato in vista del Consiglio Ue. “Questa”, ha aggiunto, “è una situazione difficilmente accettabile”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Il richiamo di Draghi alle Regioni sui vaccini. “Differenze inaccettabili, alcune trascurano anziani. Se contagi consentono, scuole riaperte dopo Pasqua”

next
Articolo Successivo

Ruby ter, l’avvocato di Berlusconi al processo: “È in ospedale per problemi di salute”. Poi le dimissioni dopo tre giorni di ricovero

next