I poliziotti della squadra mobile e dello Sco, coordinati dalla DDA di Roma, stanno eseguendo 19 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di esponenti e fiancheggiatori delle famiglie malavitose Di Silvio e Travali del capoluogo, tutti indagati a vario titolo per associazione a delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, aggravata dal metodo mafioso, numerose estorsioni aggravate anch’esse dal metodo mafioso e un omicidio, aggravato dalla finalità di agevolazione mafiosa.

Giustizia di Fatto - Ottieni i i dossier e le informazioni più importanti per essere sempre informato su tutto ciò che avviene nell'ambito della Giustizia

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Così i beni confiscati alla mafia vengono schiacciati dal “costo della legalità”. Tra i boss e il “muro di gomma” dello Stato: il report

next
Articolo Successivo

Mafia, Libera: “Per l’83% degli italiani è stata favorita dai politici. Uno su tre pensa che la corruzione sia aumentata da Tangentopoli”

next