/ TAG / Direzione Distrettuale Antimafia

di Vincenzo Bisbiglia | 15 novembre 2018

Mafie e giochi online, come i clan hanno sfruttato la sanatoria del governo Renzi

I clan pugliesi, siciliani e calabresi hanno colto l’opportunità normativa della Legge di Stabilità 2015 per diversificare l’offerta del settore delle scommesse telematiche e creare attività lecite che coprissero quelle illecite. Lo ha raccontato nel giugno scorso Fabio Lanzafame, il pentito che ha contribuito alla svolta nell'indagine che ha portato a 68 arresti in tutta Italia
Mafie e giochi online, 22 arrestati a Bari. Fama criminale e capacità tecniche: così il cassiere del clan è diventato bookmaker
Foggia, pregiudicato vicino al clan Moretti ucciso in una stazione di servizio

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×