Il Colloquio – Roberto Speranza

Il ministro si è fatto commissario: “Altre zone rosse possibili”

Con il nuovo Dpcm la gestione è cambiata. Se non c’è un vero commissario all’emergenza Covid-19, salvo Domenico Arcuri per gli approvvigionamenti, ora c’è un commissario alle chiusure. È il ministro della Salute, Roberto Speranza, che agisce in base ai dati elaborati dalla cabina di regia formata dai dirigenti del ministero e dell’Istituto superiore di […]

Vergogniamoci per loro di

I fatti sono semplicissimi, talmente elementari che può capirli persino un “governatore” di centrodestra. I dati che hanno spinto il governo a dichiarare 4 Regioni rosse, 2 arancioni e tutte le altre gialle sono quelli comunicati dalle stesse Regioni alla Cabina di regia Governo-Regioni per il monitoraggio regionale della pandemia, creata ad aprile e operativa […]

L’intervista – Domenico Arcuri

“Sistema condiviso. Assurda la protesta delle Regioni ora”

Domenico Arcuri, Commissario all’emergenza che è, per così dire, il braccio secolare del governo per il Covid, la butta lì a metà di un ragionamento sul rapporto con le Regioni: “Le misure prese sono necessarie, ma non è detto che siano sufficienti”. Eppure le Regioni si lamentano. Non capisco perché, visto che hanno condiviso, approvato […]

Elezioni Usa – Il verdetto

Biden, traguardo vicino: per la sua America è il “presidente eletto”

Non s’è ancora finito di contare e già si comincia a ricontare: Joe Biden è vicinissimo al traguardo dei 270 Grandi elettori, che gli garantiranno la Casa Bianca per il quadriennio 2021-2025, e potrebbe, a conti fatti, superare quota 300, se dovesse fare bottino pieno – non è più inverosimile – in Pennsylvania, Georgia, Arizona […]

L’intervista Piero Angela

“Idea surreale in un Paese che invecchia sempre più”

Il grande divulgatore: “Troppo cinismo”

Calabria

Spirlì presidente per caso già devoto al cane Dudù

Chi è Antonino Spirlì detto Nino? Giornalista, autore teatrale, politico marginale fino all’altroieri. Omosessuale, cattolico, di destra, molto anticonvenzionale. Grande interprete di se stesso. Mai stato una figura di primissimo piano nella politica calabrese: non era noto alle grandi folle. Spirlì finisce al centro del palco per una circostanza tragica, la morte della governatrice Jole […]

di Lucio Musolino e Tommaso Rodano
L’ospedale Niguarda – L’appalto che fu di “Lady Sorriso”

Operazioni ai denti pagate, ma il reparto ormai è chiuso

Spiacenti, ma la ditta è fallita, il servizio è sospeso e ogni prestazione bloccata. È quanto si sentono rispondere dal 28 ottobre scorso i pazienti che avevano prenotato – e pagato – prestazioni al Centro odontostomatologico dell’ospedale Niguarda di Milano. Da quando, cioè, la società Odos Service – appaltatrice privata di un servizio pubblico, effettuato […]

La casta

Vitalizi, Alemanno e Jervolino ora si aggiudicano un aumento

La carica dei 50 – L’Ufficio di Presidenza della Camera rimpingua gli assegni tagliati nel 2019. La lista di chi vi ha accesso si allunga

Lo scoop – Il libro di Comisso censurato dal Duce

Le radici ebraiche di Mussolini. L’avo Moisé nel Settecento

Benito Mussolini era ebreo? Ricorrendo al titolo di un romanzo di Gabriele D’Annunzio, bisognerebbe dire: forse che sì, forse che no. Certo è che nell’autunno del 1941, quando Bompiani pubblicò il saggio Agenti segreti veneziani di Giovanni Comisso (Treviso, 1895-1969), il riferimento nel libro a un certo “Moisé Mussolin, ebreo” – un mestatore che attorno […]

di Massimo Novelli

Poteri regionali: inizia la guerra per cambiarli

Le Regioni che sono un alveare di proteste e ira vanno calmate. Così la pensa tutto il governo, e allora il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, tende la mano, innanzitutto alla Lombardia: “Non stiamo dando schiaffi a nessuno, ma siamo costretti a intervenire, abbiamo a che fare con un treno in corsa che va fermato, […]

Covid-19 – La seconda ondata

A questo ritmo in terapia intensiva più di 5 mila persone fra 12 giorni

Morti 446 (uno in più di giovedì); 2.515 persone nelle terapie intensive: 61,8% del picco massimo (il 3 aprile 4.068) con un raddoppio che avviene più o meno a dodici giorni, il che significa che, se le misure passate e il Dpcm in vigore da ieri non cambieranno nulla, avremo oltre 5.000 pazienti in rianimazione […]

di Giampiero Calapà
Le province – Il Paese a pezzi

L’aumento dei casi: dopo il Nord Ovest c’è mezza Toscana

C’è sempre il Nord-Ovest in cima alla classifica dei contagi rilevati ma anche province che escluse dalle zone rosse e arancioni vedono l’incidenza crescere. È il caso di Prato, che è quinta: ha contato 1.046 casi ogni 100 mila abitanti nei 15 giorni tra il 21 ottobre e il 4 novembre contro il 643 del […]

Il fu giglio magico

Toscana, Giani (Pd) vuole nominare la vigilessa di Renzi

Firenze-Roma andata e ritorno. Con la crisi politica di Matteo Renzi, anche i petali del (fu) Giglio magico devono provare a rifarsi una vita. Fino a passare in pochi anni da Palazzo Chigi al più modesto Palazzo Strozzi Sacrati, sede della giunta regionale toscana a pochi passi dalla Cupola del Brunelleschi. Ma tant’è: Antonella Manzione, […]

Crisi e tagli: perché isolare gli anziani. È impossibile

La pandemia li falcidia e fa intasare i letti in rianimazione. Nonostante decenni di miglioramento delle loro condizioni di vita e la crescita del loro peso sociale, economico e lavorativo, gli anziani per qualcuno sono tornati così a essere un problema. Come gestire queste “persone per lo più in pensione, non indispensabili allo sforzo produttivo […]

Il rapporto

Scalate straniere, allarme Copasir su banche e Generali

Il Copasir lancia l’allarme sul rischio di scalate straniere. Eppure, a leggere la relazione “sulla tutela degli asset strategici nazionali nei settori bancario e assicurativo”, approvata dal comitato parlamentare che vigila sui servizi emerge soprattutto che il Covid rischia di dare il colpo di grazia allo spiantato capitalismo italiano. “Le iniziative da parte di attori […]

Dopo la sentenza Ue

Accordo in maggioranza sull’emendamento per tutelare Mediaset dall’assalto di Vivendi

Una norma che affida all’Agcom il compito di avviare un’istruttoria su possibili incroci e concentrazioni di potere nelle telecomunicazioni, ma che di fatto offre uno scudo a Mediaset dalla scalata di Vivendi: condiviso dalla maggioranza, l’emendamento arriverà nel decreto Ristori dopo la bocciatura della Corte di Giustizia Ue alla legge Gasparri. “Nel caso in cui […]

Equivoci – Produrre di più consumando meno

L’utopia “alla Chicco Testa” non risolve la crisi ambientale

Obiettivo del green deal della Commissione europea è uscire dalla crisi Covid abbracciando un “nuovo” modello di sviluppo. Gli investimenti per rilanciare le economie dovrebbero essere concentrati su strategie, dalla decarbonizzazione all’economia circolare, calibrate per superare la crisi climatica. Dietro lo slogan del green deal si nascondono però progetti differenti. Da una parte c’è quello […]

La strategia – Il tycoon non molla

I “siluri” di Donald: riconteggi e Corti (federali e Suprema)

Gli avvocati dalle parcelle astronomiche arruolati in massa dal presidente uscente Donald Trump per bloccare l’approdo di Joe Biden alla Casa Bianca, hanno già avviato ricorsi contro lo spoglio dei voti arrivati via posta negli Stati decisivi per la vittoria, mentre il riconteggio di quelli scrutinati è già iniziato in Georgia . Ma è in […]

La squadra

Asse con il Gop al Senato. Joe punta su McConnell

Rispettare gli alleati e l’ala Sanders, ma soprattutto avere un appoggio dal Senato su questioni cruciali. E per ottenere questo, Joe Biden sarà costretto a negoziare con il leader del Grand Old Party al Senato, Mitch McConnell. Potrebbe sembrare una “strana coppia” ma in realtà non lo è. Sleepy Joe con McConnell ha un consolidato […]

di Michela A. G. Iaccarino
L’intervista Ruslan Grinberg – Gli Usa visti dalla Russia

“Anche Mosca tifa Biden: Trump era una vera catastrofe”

Mosca Al Cremlino ovviamente si attendono i risultati definitivi per commentare le Presidenziali americane, ma le aperture da parte di Putin nelle ultime settimane verso Joe Biden ci sono state e ora la diplomazia russa resta in attesa degli eventi. Delle elezioni Usa e dei possibili scenari dei rapporti russo-americani ne parliamo con Ruslan Grinberg, […]

di Yurii Colombo
Il film da vedere – Mank

“Mank”, Fincher svela Hollywood e “Quarto potere”

All’undicesimo film, David Fincher trasforma la sceneggiatura che il padre Jack, scomparso nel 2003, scrisse trent’anni fa. Disponibile su Netflix dal prossimo 4 dicembre (un approdo limitato in sala era previsto per il 13 novembre), Mank traduce la passione cinefila dei Fincher in uno stilizzato affresco in bianco e nero che contempla la genesi di […]

“The Morning Show”, il reale volto della tv

Dalla pandemia al terrorismo, alle elezioni americane più travagliate della storia recente. In questi tempi complicati e confusi ci sarebbe proprio bisogno di una serie tv in grado di parlare del presente in modo intelligente. Una serie come The Morning Show, che un anno fa (era il novembre 2019) ha raccontato il fenomeno del #MeToo […]

Lovecraft Country

Viaggio al termine del Massachusetts, per stilare una Guida “sicura per i neri”

Il blues nero, il cromatismo pastello degli anni 50, gli infiniti paesaggi della provincia americana. Nei sobborghi di Chicago si distingue una famiglia afroamericana per cultura e dignità, tanto da provocare il già dilagante razzismo del tempo. E quasi per gioco, o per testare il ventre molle di un Paese che ama perseguitarli, il giovane […]

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 6 Novembre: Salvini aizza i presidenti di Regione

next
Articolo Successivo

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 8 Novembre: Regioni, zero vaccini e dati sotto inchiesta. Nuovi disastri

next