Rispettare gli alleati e l’ala Sanders, ma soprattutto avere un appoggio dal Senato su questioni cruciali. E per ottenere questo, Joe Biden sarà costretto a negoziare con il leader del Grand Old Party al Senato, Mitch McConnell. Potrebbe sembrare una “strana coppia” ma in realtà non lo è. Sleepy Joe con McConnell ha un consolidato […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

I “siluri” di Donald: riconteggi e Corti (federali e Suprema)

prev
Articolo Successivo

“Anche Mosca tifa Biden: Trump era una vera catastrofe”

next