/ di

Alessandro Mantovani

Romano, nato nel 1971, laureato in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma. Ho lavorato a Liberazione, al Messaggero, al Manifesto, al Corriere di Bologna/Corriere della Sera. Dal settembre 2014 sono caposervizio della Cronaca/Interni al Fatto Quotidiano. Ho scritto il libro Diaz – Processo alla polizia (Fandango, 2011)

Articoli In Edicola di Alessandro Mantovani

Cronaca - 19 Maggio 2019

D’Antona ucciso 20 anni fa “Cerchiamo ancora due br”

Ci sono almeno due neobrigatisti, presumibilmente romani, che la polizia cerca da vent’anni. “O forse – ragiona una fonte dell’Antiterrorismo – erano tra quelli arrestati e poi assolti. Due sigle dell’archivio brigatista, ‘Do’ e ‘Lo’, non sono mai state attribuite con certezza. E la pistola che uccise D’Antona e Biagi non è mai stata ritrovata”. […]
Cronaca - 14 Maggio 2019

Era accusato di estorsione “a fin di bene”. Assoluzione per il segretario del Si Cobas

Era stato arrestato dopo un’operazione condotta dalla polizia con telecamere e microfoni nascosti, quindi costretto all’obbligo di dimora in Lombardia e processato a Modena per un reato infamante come l’estorsione. Nel corso del processo la pm Claudia Natalini ha poi chiesto l’attenuante dei “motivi di particolare valore morale o sociale”, come fosse una sorta di […]
Politica - 11 Maggio 2019

Ordinanze e zone rosse: Gabrielli corregge Salvini

Il capo della polizia, Franco Gabrielli, ha scritto ai questori per limitare le criticità nell’attuazione di una delle ultime circolari del ministro dell’Interno, Matteo Salvini. È quella del 19 aprile che ha suscitato le vibranti proteste di numerosi sindaci e le più riservate perplessità di alcuni procuratori. Salvini, infatti, ha invitato i prefetti a definire […]
Italia - 9 Aprile 2019

Cucchi, L’Arma dei Carabinieri parte civile? Forse al processo ter. E Conte: “Il ministero della Difesa ci sarà”

L’Arma dei carabinieri sarà parte civile contro i suoi ufficiali accusati di aver imbrogliato le carte su Stefano Cucchi? Vedremo. Al Comando generale spiegano che la decisione sarà presa solo dopo l’eventuale rinvio a giudizio del generale Alessandro Casarsa e dei colonnelli. Impegni chiari, nero su bianco, l’Arma non ne prende. Ha solo lasciato che […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×