Il video di un gatto preso a calci, nel Napoletano, a Casoria, postato sui social, era diventato virale nei giorni scorsi: i carabinieri di Casoria (Napoli) hanno denunciato un 15 e un 17enne per maltrattamenti di animali. Secondo quanto accertato dai militari a prendere a calci il gatto sarebbe stato un 15enne di Casalnuovo (Napoli) mentre l’altro ragazzo di 17 anni avrebbe poi postato il video su un social. I militari hanno sequestrato il telefonino utilizzato per postare il video. Della vicenda si è occupato il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, che ha denunciato l’accaduto alle forze dell’ordine.
Video Facebook/Francesco Emilio Borrelli

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Pontinia, festa di matrimonio con 82 persone: nel ristorante scatta il blitz dei carabinieri

next
Articolo Successivo

Coronavirus, +10.925 contagi in 24 ore con 165mila tamponi. 47 morti e altri 439 ricoveri. Lieve rallentamento della curva

next