A poche ore dall’accordo su Autostrade, che prevede tra le altre cose l’ingresso di Cassa depositi e prestiti al 51% e la progressiva uscita di Atlantia, l’ex ministro del Trasporti, Danilo Toninelli, ha pubblicato un breve video in cui esulta e non riesce a trattenere l’entusiasmo per la notizia. “Le autostrade tornano ai cittadini. I Benetton sono fuori e dovranno pagare miliardi. Tutto questo non sarebbe mai accaduto senza Movimento 5 stelle al governo”

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Autostrade, Patuanelli: “Atlantia perderà tutto l’88% in Aspi entro un anno. Torna agli italiani ciò che era sempre stato loro”

next
Articolo Successivo

Autostrade, Di Battista: “Soddisfatto. Famiglia Benetton presa a schiaffi grazie a Conte che ha sposato linea dura del M5s”

next