Amaro del capo, ma anche taralli e soppressata. È il “pacco da giù” del sindaco di Milano, Beppe Sala. In un video pubblicato sul suo account Instagram il primo cittadino riceve un regalo da Un Terrone a Milano. Dentro allo scatolone le leccornie tipiche degli studenti, ma anche dei lavoratori, fuori sede. “Sai che c’è? Io assaggio tutto nel weekend. Lavoro ma, pancia mia fatti capanna”, commenta alla fine Sala.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Verissimo, Sinisa Mihajlovic racconta la malattia: “Primo ciclo molto pesante. Volevo spaccare la finestra della stanza. Ora ho quasi vinto la battaglia”

next
Articolo Successivo

Nike Vaporfly, le “super scarpe da running” forse vietate alle Olimpiadi: ecco perché

next