Durante il ‘Fridays for Future’ di Milano, manifestazione di protesta contro i cambiamenti climatici, un motociclista è stato preso di mira dalle critiche di decine di giovani studenti. Fermo al semaforo con il motore acceso, il centauro è stato prima costretto a spegnere la moto e, infine, ad andarsene a piedi

Fatto for future - Ricevi tutti i giovedì la rubrica di Mercalli e le iniziative più importanti per il futuro del pianeta.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

WOLO for FridaysForFuture: il discorso di Greta Thunberg al COP24 in Polonia diventa un brano musicale

next
Articolo Successivo

Sciopero del 27 settembre, “in Italia un milione di partecipanti”. Greta al corteo in Canada, 170mila sfilano in Nuova Zelanda

next