“Oggi Ama ci darà i dati per quanto riguarda l’apertura degli altri siti regionali, quindi capiremo se questi flussi sono partiti. Su tutto il resto mi sembra di aver dimostrato chiaramente che alcuni impianti non sono stati aperti da subito come prevedeva l’ordinanza”. Lo ha detto la sindaca di Roma Virginia Raggi, a margine di una iniziativa sui trasporti, in merito alla questione dei rifiuti della Capitale, e sulla polemica con l’assessore ai Rifiuti della Regione Lazio Massimiliano Valeriani. “Da inizio giugno, da quando gli impianti di Malagrotta sono andati in manutenzione – ha aggiunto – Ama ha lavorato con turni straordinari, i lavoratori si sono messi a disposizione h24 e li ringrazio. È un momento di grandissimo lavoro, non ci fermiamo, sicuramente questa apertura di altri siti regionali è fondamentale come altrettanto lo è il lavoro che stiamo facendo per trovare dei siti di destinazione all’estero

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

M5S, Raggi e Di Maio smentiscono strappi: “Ci attaccano, ma ci rafforzano”. Lei però vuole una sponda sui rifiuti

next
Articolo Successivo

Autonomia, concluso il vertice a Palazzo Chigi: l’accordo ancora non c’è, restano distanze tra Lega e Cinque Stelle

next