Foto: Depositphotos

I robot ci ruberanno il lavoro?” E’ una domanda che ricorre sempre più spesso e ci sono opinioni contrastanti. Rispondere sì o no vorrebbe dire dare una visione della realtà troppo semplificata, perché se da una parte ci saranno lavori che i robot svolgeranno meglio degli esseri umani, dall’altra si creeranno nuove opportunità lavorative ed economiche. Basti pensare a tutto il lavoro di programmazione e gestione delle Intelligenze Artificiali e del Machine Learning, ai nuovi servizi che possono generare per agevolare anche il lavoro umano.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Vodafone down, problemi di rete in tutta Italia. La compagnia telefonica: “Disservizio risolto”

next
Articolo Successivo

Huawei deposita il nome del sistema operativo proprietario ma altri fornitori la snobbano

next