Foto: Depositphotos

Al posto della cara e vecchia competizione fra concorrenti, le aziende del settore tecnologico hanno iniziato a usare un approccio di “coopetizione”, ossia una via di mezzo fra competizione e cooperazione, che dovrebbe contribuire al progresso globale con vantaggi enormi. Si pensi ad esempio alla maggiore innovazione di prodotti e servizi, il libero accesso alle risorse tecnologiche, l’ottimizzazione delle catene di fornitura.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Vodafone down, problemi di rete in tutta Italia. La compagnia telefonica: “Disservizio risolto”

next
Articolo Successivo

Huawei deposita il nome del sistema operativo proprietario ma altri fornitori la snobbano

next