Il Senato ha approvato la risoluzione di maggioranza alla Nota di aggiornamento al Def. I voti favorevoli sono stati 165, 107 i contrari, 5 gli astenuti. Secondo quanto indicato dalla Nota, il deficit salirà al 2,4% nel 2019, per poi scendere al 2,1% nel 2020 e all’1,8% nel 2021. Al momento della proclamazione del voto, applausi ed esultanza tra i banchi della maggioranza, con il ministro dell’Interno Matteo Salvini seduto tra i senatori della Lega. Mentre dal Pd non è mancata l’ironia per l’esiguo margine rispetto alla maggioranza assoluta richiesta.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Manovra, Mattarella: “Costituzione tutela autorità indipendenti. Il potere inebria, per questo ci sono pesi e contrappesi”

prev
Articolo Successivo

Def, Salvini ‘firma’ una maglietta durante le dichiarazioni di voto. Poi Bernini (Fi) lo provoca: “Vorremmo ritrovare nostro alleato”

next