La nuova rissa Lega-5Stelle è sulla Pedemontana Veneta

Salvini va in pompa magna da Zaia per firmare il “protocollo di legalità” sui lavori e i grillini in Regione, autorizzati da Roma, protestano: “Enorme favore ai gestori”

Molto fumo, niente arresto di

Quando il ministro dell’Interno Salvini si appunta al petto come medaglie le imputazioni che gli contesta il procuratore di Agrigento, ha torto marcio: un conto è proclamarsi innocenti, un altro è contestare il potere giudiziario che fa solo il suo lavoro in presenza di notizie di reato. Quando il ministro dell’ Interno Salvini domanda perché […]

L’inchiesta

Caro Veltroni, sui Cinquestelle anche la sinistra ha le sue colpe

Walter Veltroni è uno dei rari personaggi della politica italiana dotato di brillante scrittura e solida cultura. Purtuttavia mi perdonerà se, da lettore, faccio presente che il cuore (o forse la notizia) del suo intervento di 501 righe, pubblicato mercoledì scorso su Repubblica, io l’ho faticosamente scovato a riga 280. Non mi fraintenda. Detesto (come […]

Genova

Le 5 lettere al Mit sul ponte: “I lavori vanno fatti in fretta”

Autostrade chiedeva al ministero una decisione rapida. Un’accelerazione singolare

La storia

“Riaprite la scuola o i bambini se ne vanno e il paese muore”

L’Italia che scompare – Alessandria del Carretto (Parco del Pollino) ha 450 abitanti. Se i figli non trovano posto, i genitori devono trasferirsi

Commenti

La lettera

Diciotti, è doveroso indagare Salvini per sequestro

Gentile direttore, l’ex procuratore capo di Firenze, Ubaldo Nannucci, interviene sul caso Diciotti per sostenere che “la priorità era colpire gli scafisti” e che “il divieto di sbarco sul territorio italiano non può considerarsi equivalente alla privazione della libertà personale”, quindi l’ipotesi di reato perseguita dal procuratore di Agrigento a carico del ministro Salvini sarebbe […]

di Fabrizio Tonello *

Pensioni d’oro, ecco come tagliarle

Sulla questione delle “pensioni d’oro” la situazione è la seguente. Da una parte Luigi Di Maio ha preannunciato un disegno di legge il cui meccanismo riformatore sarebbe basato sul ricalcolo generalizzato di tutti i trattamenti pensionistici in essere, superiori a 80.000 euro annui, secondo il metodo contributivo e ciò, ha precisato, “allo scopo di eliminare […]

di Nicola Ferri

Affido condiviso, l’idea leghista non funziona

Non c’è pace per i milioni di genitori italiani separati, già provati dalla doppia sentenza della Cassazione a partire dal caso Grilli-Lowenstein (abolizione dell’assegno divorzile, poi parzialmente reintrodotto). Quella contenuta nel disegno di legge del senatore leghista Simone Pillon – avvocato cattolico, anti-abortista, anti-utero in affitto, anti-gender, organizzatore di vari Family Day e già noto […]

Politica

Festa dell’UNità

Dimissioni e drammi per il mancato invito della Boschi a Firenze

Ieri sera non c’era Maria Elena Boschi tra i tendoni della Festa dell’Unità delle Cascine, nel Fiorentino. Eppure è proprio la sua assenza la causa di un incidente diplomatico all’interno del Pd locale, culminato con le dimissioni della tesoriera del partito Lorenza Giani. I fatti: qualche giorno fa la stessa Giani aveva annunciato che Boschi […]

Lo scontro sulle briciole

Pensioni d’oro, ecco i (piccoli) numeri dietro l’ultima lite

Non ci sono solo le infrastrutture a dividere la maggioranza in questi giorni, c’è anche il taglio alle cosiddette “pensioni d’oro”. Qui le posizioni sono più di due: chi vuole una sforbiciata sugli assegni mensili da 4 mila euro netti, chi salirebbe a 5 mila e chi preferisce un contributo di solidarietà sui trattamenti da […]

Cantieri a perdere

Ecco a voi la “superstrada modello”, ma di quel che non si dovrebbe fare

I fatti – Un’arteria mai conclusa e con i costi scaricati sul pubblico

Cronaca

elezioni figc

Il pallone cerca un nuovo capo: Abete “ct”, il nome può essere Gravina

Il calcio italiano presto avrà un nuovo presidente: il commissariamento del Coni sta per finire, dopo l’intervento del governo Giovanni Malagò si è convinto a mollare il pallone ed entro la fine della settimana dovrebbe essere convocata l’assemblea elettiva per il 22 ottobre. Adesso, però, bisogna trovare un candidato: Giancarlo Abete, su cui c’era condivisione, […]

di l.vend.
Firenze

Centri di accoglienza, cibo avariato e altre frodi: due agli arresti

Fornivano ai migranti cibo avariato o scaduto, cambiavano le lenzuola ogni tre mesi, non facevano le pulizie negli alloggi e non davano agli ospiti il pocket money, ovvero il contributo da 2,50 euro netti a cui avevano diritto. Di tutto questo la Procura di Firenze accusa quattro tra titolari e dirigenti di ditte e cooperative […]

di Giacomo Salvini
Luogo

Di Stefano jr., fresco di condanna ha portato i neri ai Castelli Romani

Dove c’è una manifestazione di CasaPound a Roma, lì c’è lui. In prima fila, ai vertici del movimento, decidendo percorsi e tattiche. Come a Rocca di Papa, dove si alternava al megafono con altri camerati. Davide Di Stefano, romano, 32 anni, fratello del leader politico del movimento dei “fascisti del Terzo millennio” Simone, di azioni […]

Italia

L’Fmi anticiperà i prestiti

L’Argentina nel caos fa tremare tutti i Paesi emergenti

L’Argentina di nuovo in crisi. L’impegno del Fmi a rivedere la tempistica dei pagamenti previsti nell’ambito del piano di salvataggio da 50 miliardi di dollari, come chiesto dal governo, non basta: il peso crolla e aggiorna i suoi nuovi minimi storici, costringendo la Banca centrale ad alzare i tassi di interesse di 15 punti percentuali […]

Alla Versiliana – La kermesse

Festa del Fatto: Carlo Verdone mattatore, oggi tocca a Gazzè

Il primo film di Carlo Verdone durava 24 minuti, era un film underground, rarefatto, vinse un premio a Tokyo. Suo padre lo vide e disse: “Portalo a Roberto Rossellini”. Detto, fatto. Il giovane Carlo arriva al Centro Sperimantale di Roma, una stanza grande, luminosissima, con le finestre che non si potevano chiudere: “Pensai, e adesso […]

di Luca Sommi
A Parma

Giovane abusata per 5 ore: arrestati due uomini

Avrebbero abusato di una 21enne per cinque ore, sottoponendola a violenze e sevizie e continuando ad assumere droga che gli spacciatori consegnavano direttamente a casa. Di questo sono accusati Federico Pesci, parmigiano di 46 anni, e Wilson Ndu Anihem, nigeriano di 53 domiciliato a Parma; entrambi in carcere con l’accusa di violenza sessuale e lesioni […]

Mondo

Rohingya, Onu accusa: “Suu Kyi accessorio dei militari”

L’Alto commissario Onu per i Diritti umani, Zeid Ràad Al Hussein, ha dichiarato alla Bbc che il premio Nobel per la Pace, Aung San Suu Kyi, “avrebbe dovuto dimettersi” dopo la violenta campagna dell’esercito birmano contro i Rohingya avvenuta un anno fa. Secondo l’esponente delle Nazioni Unite, i tentativi della premio Nobel di giustificare le […]

Mosca

Cantava di marce della vittoria e amori, addio a Kobzon, la “voce” dell’Urss

Si era esibito nel 2015 anche per i separatisti ucraini

di M.G.I
L’intervista

“Vi racconto chi è Navalny l’ultimo dei Mohicani”

Kira Jarmish – La portavoce del più noto oppositore di Putin: “In Russia Aleksey è un bersaglio perché denuncia la corruzione”

di Michela G. Iaccarino

Cultura

Meglio i talebani dei 100mila Pirandello

L’estate sta finendo: tocca “tornare ai fondali di carta, alle porte che non chiudono, al suggeritore sotto la cupola, alle luci di ribalta, al pezzetto di pompiere dietro le quinte” (Flaiano). O forse no: prima di rincantucciarsi in un teatro-teatro, ci si può attardare al RomaEuropa, che chiude la bella stagione dei festival 2018, dal […]

Il concerto clou

Madonna e U2. Le star tra palco e dischi in uscita. Paul Simon Corona Park (New York)

Controllate agenda e portafoglio. Se vi è avanzato qualche soldino alla fine dell’estate, valutate un viaggetto lampo a New York. Il 22 settembre, al Corona Park di Flushing Meadows, Paul Simon terrà il concerto finale dell’Homeward Bound Tour e soprattutto della sua mitica carriera. A due passi da dove tutto era cominciato. Tra pochi giorni, […]

di Stefano Mannucci
IL FUMETTO

Non solo i 70 anni di Tex: l’Estate di Tota e le oscurità di Nina Bunjevac

Ecosì è arrivato anche a compiere 70 anni: la lettura obbligata dell’autunno sarà il numero 695 di Tex, L’ultima vendetta, a colori come tutti quelli di anniversario. La copertina – sempre di Claudio Villa – evoca un lontanissimo Tex 200 e la storia, di Mauro Boselli e Giovanni Ticci, segue uno schema della tradizione: Tex […]