/ / di

Camilla Tagliabue

Articoli Premium di Camilla Tagliabue

Cultura - 19 novembre 2017

L’Orchestra della Rai e il Mago di Oz. Musica dalla parte dei bambini

Nonostante la terrorizzante versione cinematografica, non esiste storia più rassicurante del Mago di Oz, in cui tutti smaniano per ottenere qualcosa – il cuore, il cervello, un viaggio di ritorno a casa… – senza sapere che quel qualcosa già ce l’hanno, magari ai piedi, come le scarpette d’argento di Dorothy, che la fanno ripiombare in […]
Cultura - 17 novembre 2017

L’arte atomica di “Copenaghen”

Copenaghen in breve: “Noi sentiamo che, persino nell’ipotesi che tutte le possibili domande scientifiche abbiano avuto risposta, i nostri problemi vitali non sono ancora neppure sfiorati”. Ovviamente Wittgenstein, quando appuntò queste righe nel 1921, non stava recensendo un testo teatrale del 1998 – Copenaghen di Michael Frayn –, ma la massima si attaglia all’opera e […]
Società - 13 novembre 2017

Bilancia: fregatene delle malelingue. Tu, Capricorno, basta con i workaholic

ARIETE –Parli sempre di soldi! Ma non ti aiuterà a risollevare le finanze; piuttosto fai come Hans Magnus Enzensberger (Einaudi): “Affidamento sugli indovini, che siano vecchie zingare o gente che profonde formule matematiche”. Meglio la seconda.   TORO – Nell’Elogio del Silenzio (il Saggiatore), John Biguenet cita Pinter: “Esistono due tipi di silenzio: uno quando […]
Cultura - 10 novembre 2017

La lucida follia di un padre malato

Negli anni Dieci del XXI secolo il teatro dell’assurdo è diventato realtà: Il padre, per dire, sembra uscito dalla penna di Beckett, e invece è tutto “vero”. Ora è il realismo a suonare surreale, specie se il vecchio protagonista straparla; schiavizza la figlia; è ossessionato dal tempo; perde la memoria e sostituisce i ricordi con […]
Società - 6 novembre 2017

Gemelli, rimedia con l’amante disilluso. Tu, Acquario, cosa aspetti a troncare?

  ARIETE –Appuntati questi due versi di Lea Melandri (Neri Pozza): “Voglio che gli inizi non debbano temere la fine,/ gli incontri l’abbandono”. Non aver paura dell’Alfabeto d’origine: l’inizio è la metà del tutto. E pazienza se la passione durerà poco.   TORO – “Si sentiva invadere di entusiasmo, di sdegno, di gioia e ribolliva […]
Società - 30 ottobre 2017

Pesci, smettila di spezzare cuori

ARIETE –“Una persona smette di essere un bambino quando comincia a puzzare”: siamo tutti d’accordo con Zygmunt Miloszewski del Caso costellazione (Rizzoli), ma tu ti stai trascurando troppo. Fatti una doccia e corri subito dall’estetista: il partner apprezzerà. TORO – Se vuoi Ancora sesso, droga e calci in bocca, fai come le rockstar raccontate da […]
Società - 23 ottobre 2017

Leone, la nostalgia è peggio dell’alcol Acquario: vuota il sacco con chi sai tu

ARIETE –Dice Woody Allen dall’inizio alla fine: “Sai com’è, si parte sempre sperando per il meglio, e si resta inevitabilmente delusi”. Continua pure a recitare la parte del pessimista, ma non ti aiuterà a risolvere alcune grane di lavoro; lo sa persino Eric Lax (Utet).   TORO – “La relazione segreta tra me e G. […]
Cronaca - 23 ottobre 2017

Tanta passione, pochi soldi. Il paradosso danza in Italia

È vero che la Cenerentola è un balletto, ma niente autorizza a fare del Balletto una cenerentola; eppure in Italia va così: i corpi di ballo, in una manciata di anni, si sono ridotti di un terzo, da 12 a 4; c’è una costante fuga di scarpette all’estero, volate a far carriera a Londra o Mosca […]
Cultura - 19 ottobre 2017

Panico e forte sgomento: l’opera contemporanea a immagine degli antichi

In scena c’è una pistola, quella pistola sparerà: a parte questa logica deduzione dal sapore cechoviano (riportata sin dal cartello d’ingresso, dalle maschere e dall’annuncio pre-recita, che ricorda di spegnere i cellulari), Opera panica. Cabaret tragico è puro delirio organizzato, e organizzato benissimo. Scritta nel 2001 da Alejandro Jodorowsky, la pièce è in scena al […]
Società - 16 ottobre 2017

Vergine: non negarti fantasie amorose. Tu, Acquario, occhio alla liaison

  ARIETE – Sicuramente non nascondi, come l’Anonima autrice, un Segreto di famiglia (Guanda); anzi, il tuo è proprio un segreto di pulcinella: lo sanno tutti che hai “attraversato due fasi di promiscuità, aspettandoti di provare piacere, ma raramente andava così”. È ora di smettere.   TORO – Nelle missioni difficili Il mio nome è […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×