/ di

Elisabetta Ambrosi Elisabetta Ambrosi

Elisabetta Ambrosi

Giornalista

Giornalista professionista e scrittrice, vivo a Roma. Nata con un dna liberale, cresciuta in un paese catto-comunista, allevata tra ostie consacrate, balli neocatecumenali e canti scout. A venti studiavo Kant sopra la cyclette e iniziavo un’analisi freudiana, a trenta scrivevo un libro contro gli psicoanalisti e mi ricordavo di avere un corpo. Il mio motto? Prendere sempre le cose sul serio, senza mai prendersi sul serio.
Dopo aver collaborato con i principali quotidiani e magazine italiani – tra cui Vanityfair.it, dove ho tenuto per sei anni il blog Sexand(the)Stress – oggi scrivo soprattutto per “Il Fatto” (per cui curo, con Lia Celi, lo spazio “Le Fattucchiere” sul Fatto del lunedì),D.Repubblica.it, Business Insider Italia, Dagospia.com. Mi occupo di società e nuove tendenze sociali, famiglia, educazione, maternità, sessualità, sentimenti, lavoro, lavoro autonomo, lavoro femminile, conciliazione lavoro-famiglia, nuove professioni, cultura, libri, qualche volta politica.

I miei libri: Non è un paese per giovani.L’anomalia italiana: una generazione senza voce (con A. Rosina, Marsilio editore), Inconscio Ladro. Malefatte degli psicoanalisti (La Lepre editore), Chi ha paura di Nichi Vendola? Le parole di un leader che appassiona e divide l’Italia (Marsilio editore), Mamma a modo mio. Guida pratica ed emotiva per neomamme fuori dal coro (Urra-Feltrinelli editore), Sos.Tata. Nuovi consigli, regole e ricette per crescere ed educare bambini consapevoli e felici (Feltrinelli editore), Guerriere. La resistenza delle nuove mamme italiane (Chiare Lettere editore).
Per conoscermi meglio:
www.elisabettaambrosi.com
Per scrivermi:
elisabetta.ambrosi@gmail.com
@bethambrosi

Articoli Premium di Elisabetta Ambrosi

Cultura - 6 novembre 2018

L’insostenibile leggerezza dei commenti al coming out di Paola Egonu

Lei lo dichiara, senza enfasi, in un’intervista video al Corriere della Sera: “Ho una compagna”. L’intervistatrice la corregge subito in “fidanzata”, e così apparirà nella trascrizione del colloquio ripresa dal web, forse perché “fidanzata” sa meno di Arcilesbica e di ideologia arcobaleno. E va bene che Paola Egonu abbia semplicemente risposto a una domanda, è […]
Commenti - 5 novembre 2018

Democratiche, passionali e snob: c’è di tutto sul carro a 5 Stelle

C’ è quella con laurea, master e dottorato, che parla tre lingue e appartiene alla borghesia bene. E poi quella col diploma, lavoratrice autonoma o precaria. C’è quella freddina dal profilo liberale, tutta meritocrazia e internazionalismo, e quella appassionata che invece la scienza la guarda con diffidenza, si veste un po’ fricchettona e il figlio […]
Commenti - 22 ottobre 2018

Una realtà ottusa e retrograda ci porta indietro di oltre un secolo

Sono fiere e caparbie, tutte “heimat, patria, focolare, radice della comunità”, come ha scritto di loro Flavia Perina. Sono le consigliere, sindache e assessore leghiste, donne di destra “che non optano mai per la via più breve e agevole”, come ha detto la loro collega assessora di Fratelli d’Italia Sonia Avolio mentre si dimetteva dopo […]
Commenti - 16 ottobre 2018

Salvate “Save the children” dagli insulti

“Avete voluto la bicicletta? Andate a pedalare sulle ossa dei bambini”. “Non provo alcuna pena, non sono io che li obbligo a procreare anche quando i figli sono destinati a morte certa, quindi non me ne può fregare di meno di quello che gli succede a questi bambini”. “Non si porta avanti una gravidanza, se […]
Società - 15 ottobre 2018

Licenzia il tuo coach style: la vita può anche far schifo

Interesse verso gli aspetti negativi della realtà contro l’ossessione maniacale del positivo; difesa dei propri limiti contro l’invito assillante ad autosuperarsi senza sosta; contenimento dei propri sentimenti contro l’esaltazione incontrollata delle emozioni soggettive: è un vero e proprio invito a ribellarsi alla “coachificazione della vita” e alla dipendenza sistematica da esperti di ogni genere quello […]
Commenti - 8 ottobre 2018

Evento radicale e liberatorio ma a rimetterci sono solo le donne

Un anno di #MeToo è passato eppure ci sembra sia passato un secolo. E questo già vuol dire che è stato un evento radicale e liberatorio, che non ha guardato in faccia a nessuno, se è vero che ne sono stati travolti attori ultranoti, da Kevin Spacey a Dustin Hoffman, registi del calibro di Woody […]
Società - 1 ottobre 2018

Pet therapy, quando il rottweiler in corsia aiuta a stare meglio

Chi l’ha detto che per fare la pet therapy ci voglia per forza un biondo golden retriever o un labrador? Con il suo pelo scuro Dea, rottweiler di 5 anni, ha varcato due anni fa il reparto di Pediatria dell’Ospedale Santa Chiara di Pisa, per andare dritta al letto di un bimbo affetto da una […]
Commenti - 24 settembre 2018

Il ministro vuole le donne come megere malvagie e manipolatrici

Non sarà un caso se Maurizio Crozza ha deciso di imitare il senatore leghista Simone Pillon presentandolo come uno che tiene le donne legate in cantina e che le brucia come Giovanna d’Arco nel caso decidessero di divorziare. D’altronde l’ossessione per la stregoneria attraversa la mente dell’esponente leghista da sempre, tanto da portarlo ad attaccare […]
Società - 10 settembre 2018

I maledetti consigli dopo le ferie: dallo yoga al bere più acqua

La chiamano “post vacation blues”, visto che usare una definizione italiana – tipo rodimento di culo da fine ferie – non le darebbe quell’allure clinica, con conseguente necessità del solito manipolo di semi-ignoti psicologi e ricerche condotte su un drappello di persone, spacciato per campione statistico. Ma attenzione, che l’altresì chiamato “stress da rientro” vanta […]
Commenti - 10 settembre 2018

Perché le maestre sono solo donne e in ateneo ci sono tutti prof maschi?

Abbiamo studiato decine e decine di campi estivi, scegliendo per loro quelli più stimolanti ma soprattutto quelli per i quali non era necessario accendere un mutuo (pochissimi). Li abbiamo affidati a nonni sempre più anziani, tremando per ogni telefonata dalla campagna o dal mare, purtroppo sei i genitori sono attempati, i nonni ancora di più. […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×