/ di

Luca De Carolis Luca De Carolis

Luca De Carolis

Giornalista

Nato a Roma il 18 novembre del 1974. Giornalista professionista, ho iniziato nel 2002, collaborando con giornali locali e riviste. Ho lavorato per l’Unità, l’agenzia di stampa Aga Press e Il Secolo XIX (per cui scrivo tuttora), occupandomi di cronaca, politica e sport. Scrivo su Il Fatto Quotidiano dal 2010. Mi piacciono il rock, i libri, il calcio.

Articoli Premium di Luca De Carolis

Cronaca - 5 agosto 2018

Dibba punge il M5S: “Serve coraggio, dite no a Tap e Tav”

“Diciamo che Alessandro gioca a fare il Beppe Grillo. Anche perché a stare così lontano magari un po’ soffre…”. In un sabato di afa agostana, un parlamentare di peso dei Cinque Stelle semina un commento più agro che dolce. Ha appena guardato su Facebook il video del neo 40enne Alessandro Di Battista, l’ex deputato e […]
Politica - 5 agosto 2018

L’ultima guerra di Ugo: “Ci sarà un giudice pro vitalizi a Berlino?”

“Vogliono colpire la politica e delegittimare il Parlamento. E io non ci sto. Ci sarà un giudice a Berlino che darà ascolto a un ex parlamentare?”. Se esiste un avversario irriducibile del taglio dei vitalizi questo è Ugo Sposetti, già tesoriere dei Democratici di sinistra, più volte in Parlamento per Pci, Ds e Pd. Fu […]
Politica - 4 agosto 2018

Addio ai vitalizi, il Consiglio di Stato dice sì (con paletti)

Il Consiglio di Stato ha detto sì, con dei paletti. E su quei limiti è guerra di interpretazioni. Però la certezza è che i senatori possono abolire i vecchi vitalizi come si è fatto alla Camera, con una delibera dell’ufficio di presidenza, senza rischiare richieste di risarcimento. È quanto affermano i giudici amministrativi nel parere […]
Politica - 31 luglio 2018

La Rai modello M5S: guerra agli agenti, verifica sugli sprechi

Togliere potere e influenza agli agenti degli artisti, ad oggi signori e padroni a viale Mazzini. Un controllo a tappeto su tutti i possibili sprechi. E un’attenzione particolare ai diritti del calcio, a partire dagli highlights per la serie A. Sono le tre priorità della “nuova” Rai secondo i Cinque Stelle. Perché mentre Lega e […]
Politica - 28 luglio 2018

“Atac, i posti sono salvi. Dico no ai privati”

“Stiamo salvando i posti di migliaia di lavoratori onesti e un’azienda che era e deve restare pubblica”. A sera in Campidoglio la sindaca di Roma Virginia Raggi celebra il decreto con cui il tribunale fallimentare ha ammesso alla procedura di concordato in continuità Atac, la municipalizzata dei trasporti su cui pesano debiti per 1,3 miliardi […]
Politica - 28 luglio 2018

Tav, prove di linea a 5Stelle: via i dirigenti e nuova tratta

Faranno saltare “teste”, anche per calmare la base. E prenderanno tempo. Con l’obiettivo di riscrivere davvero il progetto, come è assicurato nero su bianco nel contratto di governo, riducendo il più possibile impatto e costi dell’opera. Perché un no secco alla linea ad alta velocità Torino-Lione ad oggi non è possibile. È la linea dei […]
Politica - 25 luglio 2018

Daspo per i corrotti e agente “coperto”, la legge a settembre

Il Guardasigilli che è il vero numero due del M5S ferma la riforma delle intercettazioni, guarnendo lo stop con un anatema: “Impediamo il bavaglio all’informazione, varato in concomitanza con il caso Consip”. Ed è un morso alla gola di Matteo Renzi, che infatti risponde su Facebook: “Il ministro non ha capito niente o è in […]
Politica - 24 luglio 2018

Rai, la Clerici è un problema. E Berlusconi alza il prezzo

Fabrizio Salini, la prima scelta di Luigi Di Maio, resta il grande favorito come amministratore delegato. Anche se l’ad di Viacom, Andrea Castellari, piaceva e piace. E se la Lega continua a borbottare sull’ex direttore de La 7, per i suoi rapporti con renziani vari. Però il vero problema è Giovanna Bianchi Clerici, l’ex deputata […]
Politica - 15 luglio 2018

M5S, guerra contro Tria “Faremo pulizia al Mef”

Alla guerra. Contro il ministero dell’Economia e la Ragioneria, contro “la macchina dei Palazzi” come la definiscono i Cinque Stelle. Ma anche e soprattutto contro Giovanni Tria. È lui l’obiettivo finale dell’ira del vicepremier e capo politico del M5S, Luigi Di Maio. Perché l’attacco di ieri sugli 8 mila posti di lavoro che si perderebbero […]
Politica - 12 luglio 2018

Di Maio: “Incentivi a chi fa assunzioni. Voucher? Nel turismo forse”

“C’è una forte dialettica tra di noi, ma va bene, significa che non ci siamo incartapecoriti. E poi essendoci queste opposizioni…”. Il vicepremier nonché ministro dello Sviluppo economico e del Lavoro, Luigi Di Maio, professa ottimismo. Anche se i sondaggi parlano di forte calo del M5S e di una enorme crescita della Lega. “Meglio così, […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×