/ di

Luca De Carolis Luca De Carolis

Luca De Carolis

Giornalista

Nato a Roma il 18 novembre del 1974. Giornalista professionista, ho iniziato nel 2002, collaborando con giornali locali e riviste. Ho lavorato per l’Unità, l’agenzia di stampa Aga Press e Il Secolo XIX (per cui scrivo tuttora), occupandomi di cronaca, politica e sport. Scrivo su Il Fatto Quotidiano dal 2010. Mi piacciono il rock, i libri, il calcio.

Articoli Premium di Luca De Carolis

Politica - 13 dicembre 2018

L’Italia cede all’Ue: il deficit del 2019 al 2% più spiccioli

Il dato simbolico è quello zero virgola, quello 0,4 sopra la trincea del 2%. L’ultima ridotta conservata per smentire la resa, attorno a cui il presidente del Consiglio Giuseppe Conte si attesta nell’incontro a Bruxelles di ieri pomeriggio con il presidente della Commissione europea Jean Claude Juncker. Quasi due ore di confronto, con il ministro […]
Politica - 12 dicembre 2018

Centemero, il M5S attacca: “Ora la Lega deve spiegare”

La aspettavano, l’occasione per tirare un calcio negli stinchi. Ed eccola, nel servizio di un programma che per il M5S è un comandamento. Lunedì notte tanti Cinque Stelle guardano il reportage di Report sui 49 milioni di finanziamenti pubblici alla Lega spariti chissà dove e sulla crescita del Carroccio al Sud, costruita anche con strani volti […]
Politica - 12 dicembre 2018

Manovra, deficit sopra al 2% Il fronte gialloverde con l’Ue

La linea del fronte resta un filo sopra il 2 per cento. Una soglia sotto cui i gialloverdi non vogliono e forse non possono scendere, perché farebbe rima con resa. Anche adesso, con il Macron che invoca il 3,4 per cento per la Francia dove dilagano i Gilet gialli. Un colpo di fortuna, secondo Matteo […]
Politica - 11 dicembre 2018

M5S, esplode un’altra volta la grana delle “restituzioni”

A inizio anno, in piena campagna elettorale, erano state la miccia di uno psicodramma. Una catena di guai e simil-lutti, con parlamentari espulsi (e poi comunque rieletti) e altri sotto inchiesta, perché rei di essere venuti meno all’impegno degli impegni: quello di ridare indietro buona parte degli stipendi e di rendicontare ogni singola spesa con […]
Politica - 9 dicembre 2018

Tutor, sorrisi ed ex Dc: così Silvio punta i 5Stelle

Silvio li manda come apostoli tra gli eretici, a Cinque Stelle. E come mezzo per redimerli raccomanda innanzitutto cortesia, più o meno aziendale: con sorrisi, complimenti e mezze frasi buttate lì, sulla maggioranza che verrà. Il repertorio d’ordinanza del forzista che prova a reclutare grillini, nel Parlamento di fine 2018. Dove tanti berlusconiani bussano alle […]
Politica - 8 dicembre 2018

Tria-Conte, al G20 la rottura ma per ora niente dimissioni

Il separato in casa non ha nulla in comune con i coinquilini. E dietro alle minacce di dimissioni fatte trapelare ci sono anche un paio di incidenti, recentissimi. Ma i coinquilini del ministro dell’Economia Giovanni Tria, cioè i vicepremier Luigi Di Maio e Matteo Salvini, sanno bene di doverselo tenere, chissà per quanto. Perché non […]
Politica - 5 dicembre 2018

Conte: “Con Juncker parlo solo io. Per le riforme serve tempo”. E sui migranti incalza: “Global Compact? Se passasse il no, ci rimarrei male”

Rivendica il ruolo di mediatore con l’Europa: “Matteo Salvini e Luigi Di Maio mi hanno conferito una procura, ma era già chiaro che dovessi trattare io”. Non si sbilancia sulla tempistica per il reddito di cittadinanza: “Servono i tempi tecnici, finché un provvedimento non è stato scritto può cambiare”. E sul Global compact for migration, […]
Politica - 4 dicembre 2018

Frequenze, il muro della Lega contro la norma sgradita a B.

L’emendamento che per qualcuno è una minaccia non ci sarà. O almeno non ora. Riapparirà in Senato, assicurano, dopo un rinvio che ha motivi tecnici ma soprattutto ragioni politiche. Perché rappresenta il millesimo problema incorso tra Cinque Stelle e Lega, l’emendamento del M5S alla legge di Bilancio con cui si vuole riassegnare tramite asta parte […]
Politica - 4 dicembre 2018

Global Compact: un bel pezzo di M5S per il No

È solo un accordo disseminato di buoni intenti, non vincolante. Eppure il Global Compact for Migration è una rogna per la maggioranza, e innanzitutto per i Cinque Stelle. Perché sul documento Onu sull’immigrazione la maggior parte del M5S spinge per il no, in linea con la Lega di Matteo Salvini. C’è diffusa contrarietà, nei confronti […]
Politica - 2 dicembre 2018

Di Maio, promesse da Nord: “Ora l’autonomia”

Non è e non potrà mai essere casa sua, perché quello è il granaio di Matteo Salvini. Però le Europee sono già un’ossessione e i suoi eletti lassù reclamano attenzione da tempo. Così Luigi Di Maio, l’uomo del 40 per cento al Sud, ci riprova nel Nord Est, in Veneto. Promette “il prima possibile” l’autonomia, […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×