Nel corso del suo concerto al 538Koningsdag Festival di Breda, in Olanda, la popstar Rita Ora ha chiesto al pubblico di osservare un minuto di silenzio, in ricordo di Avicii, il dj morto il 20 aprile. “Ho avuto l’onore di collaborare con una persona che ha cambiato la mia vita e che è stato uno dei miei più cari amici” ha detto commossa. Insieme al dj Rita Ora aveva firmato la canzone Lonely together

 

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Avicii, la depressione degli artisti dopo gli show. “Colpisce il 70 per cento dei musicisti, in particolare i Dj”

prev
Articolo Successivo

Concerto Primo Maggio Roma e Taranto 2018, le scalette: nella Capitale la Nannini e Ermal Meta, in Puglia Brunori e Capossela

next