Elio e le Storie Tese dopo l’esibizione sul palco dell’Ariston si lasciano andare in dichiarazioni a margine: “Se non ci fosse stato l’appello di Baglioni…”

Ecco la classifica parziale della prima serata del festival di Sanremo per la giuria demoscopica. La classifica è divisa in “fasce”: alta, centrale e bassa. Nella fascia blu, quella più alta, rientrano Nina Zilli, Stato Sociale, Noemi, Annalisa, Max Gazzé, Ron, Ermal Meta e Fabrizio Moro. La fascia gialla, quella centrale, comprende Luca Barbarossa, Mario Biondi, The Kolors, Elio e le Storie Tese, Giovanni Caccamo, Vanoni – Bungaro – Pacifico. Infine nella fascia rossa, la più bassa, i Decibel, Diodato e Roy Paci, Renzo Rubino, Enzo Avitabile e Peppe Servillo, Red Canzian, Le Vibrazioni, Roby Facchinetti e Riccardo Fogli.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sanremo 2018 prima serata, pagatelo in bitcoin ma tenetevi stretto Fiorello

next
Articolo Successivo

Sanremo 2018, la canzone di Meta e Moro ha lo stesso ritornello di un brano del 2016 (AUDIO). Che cosa è successo? Proviamo a spiegarvelo

next