“Emerge con molta chiarezza un grande interesse da parte delle associazioni mafiose verso la massoneria e una sorta di arrendevolezza da parte di quest’ultima che consente alle mafie di interloquire con le classi dirigenti”. Lo ha detto la presidente della Commissione parlamentare Antimafia Rosy Bindi, a margine della presentazione della Relazione sulle infiltrazioni mafiose nella massoneria in Sicilia e Calabria.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Sanità, riforma delle professioni diventa legge: nascono nuovi Ordini, ma anche aggravante per reati contro ricoverati

prev
Articolo Successivo

Banche, contestò Matteo Renzi alla festa dell’Unità di Bologna: il Pd prima querela la risparmiatrice, poi ritira la denuncia

next