Ha chiamato i carabinieri per segnalare un furto su un’auto in sosta e ha filmato con il suo smartphone la coppia di vandali in azione a Torino. Con un bastone la coppia ha spaccato i vetri di due macchine e ha danneggiato una terza auto parcheggiata. E’ accaduto nei giorni scorsi in via Ormea. I militari del Nucleo Radiomobile hanno arrestato A. L., 34 anni, di Torino, e M.I., 30 anni, di Torino, ritenuti responsabili di furto aggravato e danneggiamento. I militari hanno fermato la coppia subito dopo il raid

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Il Fatto Quotidiano per Amatrice: raccolti oltre 250mila euro per la ricostruzione

next
Articolo Successivo

Papa Francesco ad Assisi: “Non esiste un dio della guerra, è il diavolo che vuole uccidere tutti”

next