‘Maledetto Toscano’ è il libro a puntate del giornalista di un altro ‘maledetto toscanaccio‘, Massimiliano Lenzi, che inaugura la nuova collana “One step beyond” della compagnia editoriale Aliberti. Pubblicato a episodi in una sorta di moderno “feuilleton”, racconta la storia e l’ascesa di Matteo Renzi. “A partire – spiega l’autore ai microfoni de ilfattoquotidiano.it – da Rignano sull’Arno, da cui proviene, passando per Montelupo e Laterina, di provenienza rispettivamente per Luca Lotti e Maria Elena Boschi“. In attesa della prossima puntata, che uscirà a fine giugno, inizio luglio, dove a farne le spese sarà il Renzi “scout”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Fatto Social Club, l’11 giugno il corso di Mario Natangelo: “Il giornalismo in una vignetta”

prev
Articolo Successivo

Bristol, Banksy regala un murale agli alunni di una scuola elementare

next