Cori contro la politica del cancelliere tedesca Angela Merkel e alcune uova lanciate contro la facciata dell’ambasciata tedesca, in via San Martino della Battaglia, all’incrocio con via Palestro, a Roma. E’ uno dei momenti del corteo di protesta dello sciopero sociale contro le politiche di austerità dell’Unione europea e del governo Renzi. L’edificio è protetto da uno schieramento di polizia e reparti della Guardia di Finanza. A fuoco anche la ruota di una camionetta delle Fiamme Gialle per un fumogeno esplosa vicino il mezzo. Le fiamme sono state subito spente dagli stessi manifestantiNon si registrano scontri nel corteo che ora prosegue verso il Policlinico  (riprese di Mauro Episcopo)

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Sciopero sociale Roma, studenti in corteo: “Noi le vere grandi opere su cui investire”

prev
Articolo Successivo

Landini a Renzi: “Tu ceni con 1000 euro? Noi scioperiamo con i tuoi 80”

next