Una violenta grandinata si è abbattuta per una decina di minuti su Venezia ieri sera colpendo tutta il centro storico. La tempesta di grandine, un fenomeno davvero insolito per Venezia, era stata preceduta da forti raffiche di vento e da un temporale. Sorpresa per i pochi turisti in giro per calli e campielli, ma soprattutto per quelli a bordo delle gondole, con una corsa generale a ripararsi sotto i portici. Alla fitta grandinata si è poi aggiunta anche l’acqua alta, con un picco di un metro intorno alle 23. 

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Brescia, donna uccisa a coltellate in casa. I carabinieri cercano il marito

next
Articolo Successivo

Papa Francesco: “Anche la Chiesa superi la diffidenza verso i migranti”

next