Il dossier

Il governo lo sa: contatti tra Ong e trafficanti libici

Mediterraneo – I militari della Guardia costiera di Tripoli, senza stipendio, reclamano i soldi promessi da Roma e intanto arrotondano con i migranti

La serva serve di

Evviva, siamo un paese libero e informato, grazie a una stampa scevra da condizionamenti e soprattutto a una tv affrancata da ogni pressione! Il rapporto di Reporters Sans Frontières ha scatenato un coro unanime e liberatorio di esultanza nel mondo politico e giornalistico per la scoperta che l’Italia passa dal 77° al 52° posto nella […]

Renzi dice no alla Moschea, dà fastidio agli amici dell’Unità

Firenze, l’ex premier smentisce il sindaco. L’area interessa anche al gruppo Pessina

Ri-eccolo

Web Tax, Renzi fa sempre il “lobbista” di Google&C.

Nuovo niet – Dopo averla tolta nel 2014, su Sky il leader del Pd ha detto ancora “no” a tassare le multinazionali (altrimenti “se ne vanno”): ecco perché ha detto una cosa falsa

di
La requisitoria

“Dai pollici spezzati dietro al benzinaio al sindaco di Roma”

Al processo – I magistrati: “La forza d’intimidazione deriva dal vincolo associativo che crea omertà”

Commenti

Avviso a Di Maio: i migranti non sono “taxi”

Caro Vicepres. Di Maio, ho scritto spesso che lei – come altri 5S – è oggetto di un vero mitragliamento mediatico: un suo congiuntivo sbagliato fa più notizia di una riforma sbagliata. Esiste ormai una branca del giornalismo nostrano specializzata in pagliuzze grilline e insensibile a travi, interi parquet, boschi di sequoie degli altri. Con […]

Nordisti

Più partigiani, meno fascisti: Sala dalla parte giusta

Non so se qualcuno se n’è accorto, ma questo giornale è molto critico con il sindaco di Milano Giuseppe Sala, fin dai tempi in cui guidava l’Azione Parallela di Expo. Eppure stavolta dobbiamo lodarlo: ha gestito bene, con Prefettura e Questura, gli appuntamenti milanesi del 25 Aprile, ottenendo risultati che neppure la giunta di Giuliano […]

Rimasugli

L’Orlando confuso oggi gialloblu, ieri critico del ricatto Bce

Andrea Orlando si ritrova in una posizione scomoda. Per chi non si interessa di microbiologia, il Guardasigilli è infatti il candidato di Giorgio Napolitano alla segreteria Pd e, in quanto tale, tanto per ragioni oggettive quanto di serie storiche, è il candidato perdente. Il suo nome serve – a parere dell’emerito dante causa – alla […]

Politica

Primarie e par condicio

Rai1, parla solo Renzi: ignorati i rivali Emiliano e Orlando

I difensoridella libertà di stampa del Pd che hanno censurato la reazione di Beppe Grillo dopo l’accusa di deprimere la posizione dell’Italia nella classifica di Reporter senza frontiere, farebbero bene a cercare il principale responsabile in casa propria. È questo il senso del “tweet” postato dal senatore dei 5stelle in commissione Vigilanza Rai, Alberto Airola. […]

di
L’anniversario

Croce, Gandhi, D’Annunzio: i libri del detenuto Gramsci

Processione rossa: nell’Ottantesimo della morte, una mostra a Montecitorio con gli originali dei “Quaderni” e i volumi in cella

di
L’elenco

Ecco tutti i mega-stipendi Rai

Da Conti a Mika, passando per Guardì e Clerici, Vespa e Fazio: chi sono e quanti sono i collaboratori di Viale Mazzini che superano il tetto (quasi rimosso) dei 240 mila euro l’anno

Cronaca

La proposta

Ingroia e Di Matteo: “Legge La Torre bis contro i corrotti”

Anticorruzione a Palermo, l’ex magistrato Antonio Ingroia presenta la proposta di legge “La Torre bis” con il procuratore Nino Di Matteo. Una legge anticorruzione per colpire i corrotti sul piano finanziario, come già avviene per i mafiosi. Antonio Ingroia e Azione Civile presentano oggi pomeriggio a Palermo, alle ore 16 presso il Palazzo delle Aquile-Sala […]

la polemica

Il leghista Gentilini attacca il suo partito. Il Carroccio lo scarica: “Non ci rappresenta”

Scontro frontale – L’ex sindaco di Treviso: “Siete diventati un poltronificio. Sono schifato”

di
il reportage

Igor, il “criminale di serie C” e la vivandiera che lo protegge

La grande caccia – Il bandito serbo è in fuga da 28 giorni. Le ricerche e la paura nelle campagne emiliane: molti vanno in città dai parenti

Mondo

Il caso

I giovani “né con Le Pen né con Macron”

Il nuovo maggio – Gli studenti rifiutano i candidati. E l’ex banchiere è in calo

di
l’intervista – Michel Onfray

“Fra Emmanuel e Marine è una Commedia Capitale”

Il filosofo libertario francese considera l’ascesa del 39enne un’operazione mediatica di banche, liberismo ed Europa di Maastricht

“Grazie, avete dato più soldi alla Nato”. Gentiloni fa il vago

Siparietto con il segretario dell’Alleanza Il premier pressato da Trump aveva parlato solo di “impegni mantenuti”

Cultura

Anni 60-70 – Prima che arrivasse Ikea

Flowers Must Die: collettivo che ritrova la psichedelia

Prima dei cantautori indie folk, prima del metal più estremo e forse pure prima dell’exploit dei mobili a basso costo, tra anni ‘60 e ‘70 la Svezia è stata patria di una notevole scena psichedelica – incontenibile e trasversale fra le varie arti come in California e nel Regno Unito, ma sommersa al pari di […]

di
Jazz – Doppio live dopo il tour internazionale

Fabrizio Bosso, un quartetto per una nuova linfa

Da quando è alla guida del suo nuovo quartetto Fabrizio Bosso sembra rinato. Non era il talento in discussione, ma le motivazioni, la spinta a cercare un po’ più in là di facili collaborazioni cui non saper dire di no. Se n’era avuta un’avvisaglia con i disco in studio un paio d’anni fa, prima prova […]

di
Suoni e parole – In vinile e in download

Teardo, l’arte di mettere insieme Roma e Berlino

“Una cover si esegue per liberarsi di una canzone che ci perseguita da anni, lo si fa dopo aver trovato se stessi nelle profondità di qualcosa scritto da altri”. Così ha spiegato Teho Teardo la ragione che lo ha portato a inserire “Hey Hey My My” di Neil Young nel suo nuovissimo “Fall”, uscito in […]

di