/ / di

Valeria Pacelli Valeria Pacelli

Valeria Pacelli

Giornalista

Sono nata nel 1988 a Benevento e dal 2010 mi occupo di giudiziaria, o almeno ci provo. Tutto è iniziato una mattina di settembre, quando mi sono ritrovata a passeggiare tra le stanze tristi e ostili del tribunale di Roma. Pochi minuti dopo una cosa era chiara: tutto quel parlare tra avvocati, forze dell’ordine e imputati era un mare pieno di notizie. Senza che me ne accorgessi, mi sono innamorata – e so esattamente che si tratta di una brutta malattia – di tutto ciò che riguarda carte, faldoni e intercettazioni. Per un anno ho collaborato con il Messaggero e a settembre 2011 sono entrata nella famiglia del Fatto. Marco Lillo poi ha fatto il resto: mi ha insegnato a capire cosa è una notizia e cosa no, ma soprattutto ad andare oltre tutto ciò che le carte di giudiziarie raccontano. Insomma adesso lo so: non credo nell’aldilà, ma nella giustizia, assolutamente si.

Articoli Premium di Valeria Pacelli

Cronaca - 19 ottobre 2017

Roma, i casi Raggi e Consip dietro la “stretta” sugli indagati

Il caso Raggi è esemplare. A giugno del 2016, a poche ore dal ballottaggio (contro il dem Roberto Giachetti), arriva in Procura un esposto per la vicenda, rivelata dal Fatto, degli incarichi di Virginia Raggi alla Asl di Civitavecchia. L’esposto era stato fatto a nome di un’associazione dal suo vicepresidente, che ricopriva un incarico nel […]
Cronaca - 18 ottobre 2017

Né cosche né Magliana, ma Roma è corrotta

“I fatti accertati” sono “di estrema gravità, intanto per il loro stesso numero, poi per essere stati i reati-fine realizzati in forma associata, con la costituzione delle due associazioni, e infine per la durata stessa della condotta antigiuridica (…) interrotta soltanto dalle indagini prima e dal processo poi”. Insomma sono fatti di corruzione, di associazione […]
Cronaca - 12 ottobre 2017

Rifiuti “sporchi” in Asia per 46 milioni di euro l’anno

Quarantasei milioni di euro. Era il giro di affari annuo che due aziende di Orvieto e Viterbo avrebbero messo in piedi con il traffico di rifiuti “sporchi”. Che partiva dai porti italiani di Civitavecchia, Livorno, La Spezia, Genova e Ravenna e raggiungeva Cina, Pakistan, Indonesia e Corea. Ed è qui che arrivavano via mare, spediti […]
Cronaca - 11 ottobre 2017

Consip, la ditta dell’imputato Romeo fa ancora le pulizie negli uffici dei “suoi” pm

Chi frequenta gli uffici giudiziari di piazzale Clodio a Roma, ma anche il Tribunale civile o la Cassazione, ogni giorno si imbatte negli addetti alle pulizie: indossano un’uniforme rossa con una scritta “Romeo”. Sono i dipendenti della Romeo Gestioni Spa, la società riconducibile all’imprenditore partenopeo al centro di uno dei filoni dell’inchiesta Consip nata a […]
Cronaca - 6 ottobre 2017

Caso Cucchi, giudice designato incompatibile e il processo rischia di slittare

Il rischio prescrizione incombe sul processo Cucchi. Il reato di calunnia contestato a tre carabinieri si prescriverà tra un anno esatto, a ottobre del 2018. È l’ennesimo intoppo sull’infinita vicenda giudiziaria nata sulla morte di Stefano Cucchi, deceduto il 22 ottobre 2009 nell’ospedale Sandro Pertini di Roma, dopo l’arresto per possesso di droga. Sono passati […]
Cronaca - 5 ottobre 2017

Marra raccomandò il fratello (quando la Raggi era assente)

La candidatura di Renato Marra al dipartimento Turismo del Campidoglio è stata decisa il 26 ottobre 2016 nell’ufficio del fratello, il più noto Raffaele, che in quei giorni era capo del Personale. È in questa sede che – secondo quanto racconta chi era presente – sarebbe stato suggerito dal dirigente (ora a processo per una […]
Cronaca - 4 ottobre 2017

La Musti conferma ai pm: “Scafarto mi disse di Consip”

Che il maggiore Gianpaolo Scafarto le abbia anticipato la portata dell’inchiesta Consip, il procuratoredi Modena Lucia Musti l’ha confermato anche ai magistrati romani. Sentita ieri come persona informata sui fatti, ha ricostruito con precisione quanto già riferito al Csm il 17 luglio quando era stata convocata nell’ambito della pre-istruttoria sul pm Henry John Woodcock. È […]
Cronaca - 3 ottobre 2017

I pm: “Woodcock e Sciarelli innocenti su fuga di notizie”

Non ci sono riscontri né per il reato di falso né per la rivelazione di segreto d’ufficio. Le accuse al pm Henry John Woodcock devono essere archiviate. E lo chiedono i magistrati romani Paolo Ielo e Mario Palazzi che, dopo aver fatto tutti gli accertamenti, ieri hanno depositato la richiesta di archiviazione per il filone dell’indagine […]
Politica - 30 settembre 2017

I pm: “Mentì su Marra e il fratello”. Lei: “Decisi io col mio assessore”

Ieri tutti i principali quotidiani italiani hanno dedicato i titoli di apertura al “caso Raggi”: la richiesta di rinvio a giudizio per falso alla sindaca di Roma. Se pure ci sarà un processo (il gup deve ancora decidere se assecondare la scelta dei magistrati), sarà discusso a colpi di chat e comunicazioni interne al Campidoglio, […]
Cronaca - 21 settembre 2017

Roma, i pm: da archiviare tutte le accuse a Woodcock

La richiesta di archiviazione è stata scritta. I magistrati romani hanno deciso di chiudere così la vicenda del pm napoletano Henry John Woodcock indagato a Roma per concorso in falso e rivelazione di segreto d’ufficio. Nei prossimi giorni la richiesta sarà inoltrata al gip. Erano due le accuse mosse al magistrato napoletano. Il primo reato […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×