/ / di

Valeria Pacelli Valeria Pacelli

Valeria Pacelli

Giornalista

Sono nata nel 1988 a Benevento e dal 2010 mi occupo di giudiziaria, o almeno ci provo. Tutto è iniziato una mattina di settembre, quando mi sono ritrovata a passeggiare tra le stanze tristi e ostili del tribunale di Roma. Pochi minuti dopo una cosa era chiara: tutto quel parlare tra avvocati, forze dell’ordine e imputati era un mare pieno di notizie. Senza che me ne accorgessi, mi sono innamorata – e so esattamente che si tratta di una brutta malattia – di tutto ciò che riguarda carte, faldoni e intercettazioni. Per un anno ho collaborato con il Messaggero e a settembre 2011 sono entrata nella famiglia del Fatto. Marco Lillo poi ha fatto il resto: mi ha insegnato a capire cosa è una notizia e cosa no, ma soprattutto ad andare oltre tutto ciò che le carte di giudiziarie raccontano. Insomma adesso lo so: non credo nell’aldilà, ma nella giustizia, assolutamente si.

Articoli Premium di Valeria Pacelli

Politica - 24 giugno 2017

“Raggi non ha le palle, che lo fa a fare il sindaco?”

Virginia Raggi tornerà davanti ai magistrati romani per un secondo interrogatorio. La proposta della difesa del sindaco di Roma potrebbe arrivare ai pm già la prossima settimana. Obiettivo: chiarire due delle cinque accuse rimaste in piedi. Il sindaco ha 20 giorni di tempo per depositare una memoria e farsi risentire dopo la chiusura indagini – […]
Politica - 21 giugno 2017

Roma, Raggi: “Di queste polizze non so niente”

“Apprendo solo ora della esistenza di queste polizze. Ne sono particolarmente sorpresa e comunque non ne capisco neppure il motivo e posso aggiungere che non si tratta assolutamente di una prassi utilizzata all’interno del Movimento”. È il 2 febbraio 2017. Virginia Raggi inizia il proprio interrogatorio che durerà sette ore e mezza, fino alle undici […]
Politica - 20 giugno 2017

Consip, “Ferrara ha mentito su Del Sette”: ecco perché il presidente dimissionario è nei guai

Due versioni differenti, quella fornita a Napoli e quella a Roma sul comandante generale dell’Arma dei carabinieri Tullio Del Sette, sono costate al dimissionario presidente della Consip Luigi Ferrara, l’accusa di false informazioni ai pm. Perché quando è stato sentito davanti al procuratore aggiunto Paolo Ielo e al sostituto Mario Palazzi, l’ex presidente della principale […]
Italia - 17 giugno 2017

I verbali che fanno tremare i renziani e il governo

Dopo l’amministratore delegato di Consip, Luigi Marroni, teste chiave dell’indagine arrivata a Roma, ieri è stato sentito come testimone dai pm Paolo Ielo e Mario Palazzi il suo capo, Luigi Ferrara. Napoletano di 47 anni, è stato nominato presidente il 4 luglio 2014, quando l’ad era ancora Domenico Casalino, ma non appartiene al giro stretto […]
Cronaca - 16 giugno 2017

Polizia, Gabrielli lancia il piano anti-suicidi

Uno degli ultimi, pochi mesi fa, si è tolto la vita nell’auto di servizio, in un parcheggio dello Stadio Olimpico di Roma. Era un ispettore di 46 anni. Nel novembre scorso a Genova un agente di 49 anni ha ucciso moglie e figlie e poi si è sparato: debiti di gioco, hanno scritto i giornali. […]
Cronaca - 10 giugno 2017

Consip, il colonnello Noe indagato: “Informai i vertici dell’Arma dell’inchiesta”

Quando a settembre scorso, il capitano del Noe Gianpaolo Scafarto propone di intercettare in ambientale il numero uno dell’Arma dei carabinieri, Tullio Del Sette, e il capo di Stato maggiore Gaetano Maruccia è perché sospetta che l’amministratore delegato di Consip Luigi Marroni abbia incontrato “Tullio”. L’incontro – a quanto risulta al Fatto – non ci […]
Cronaca - 9 giugno 2017

Consip, una chat inguaia il capitano Scafarto

La “pistola fumante”, così la chiamano gli investigatori. La prova del dolo nel falso contestato al capitano del Noe Gianpaolo Scafarto per gli inquirenti di Roma è un messaggio del 3 gennaio scorso. Scafarto in una chat con i colleghi chiede di verificare l’intercettazione captata negli uffici dell’imprenditore Alfredo Romeo il 6 dicembre 2016, quando […]
Politica - 1 giugno 2017

Consip: “Giudizio immediato per Romeo”

Sono convinti di avere in mano prove solide, al punto da voler andare direttamente a processo saltando l’udienza preliminare davanti al gup. Per questo ieri i pm Paolo Ielo e Mario Palazzi hanno chiesto il giudizio immediato per l’imprenditore Alfredo Romeo e il dirigente Consip, Marco Gasparri, entrambi accusati di corruzione. La prova madre sono […]
Italia - 30 maggio 2017

Chiusa la scuola di polizia. È costata solo 20 milioni

Quindici milioni di euro investiti, oltre un milione l’anno per bollette, manutenzione e personale. Sono i costi della Scuola di polizia a cavallo istituita nel 2009 a Foresta Burgos (Sassari) che dal primo gennaio del 2018 potrebbe non esistere più. C’è infatti una bozza predisposta dal ministero dell’Interno, ora sottoposta alle eventuali osservazioni dei sindacati, […]
Cronaca - 27 maggio 2017

Fondi Viminale, la prescrizione salva l’ex 007 La Motta

Una indicibile beffa per i cittadini che in una epoca di necessaria austerità debbono apprendere dai giornali che i soldi pubblici gestiti da un ministero, quello degli Interni, erano andati a confluire su un fondo” all’estero. Così nel 2013 il gip di Roma, Massimo Di Lauro, descriveva l’indagine a carico dell’ex prefetto Francesco La Motta […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×