Nel Modenese il maltempo ha causato diversi danni, per lo più per il forte vento, con alberi abbattuti e coperture di fabbricati divelte. I fulmini hanno provocato anche alcuni principi d’incendio nei campi, in buona parte poi spenti dalla pioggia. Si sono invece propagate fiamme in un campo a Finale Emilia e in un deposito di fieno all’aperto a Novi di Modena.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Precipitano sul monte Cervino, morti due alpinisti scomparsi a più di 3000 metri

next
Articolo Successivo

Marmolada, tutto il massiccio chiuso. Identificati resti umani sul pendio. Identificata la quarta vittima. Ancora 5 dispersi

next