“La vita è una serie di opportunità che ci capitano ogni giorno e scegliamo noi cosa farne”. Inizia così il lungo post di Gisele Bündchen con cui la top model ha raccontato di aver salvato una tartaruga marina intrappolata in una rete da pesca. La modella ha anche postato il video del salvataggio in cui si vede l’esemplare in evidente difficoltà. “Stamattina presto stavo camminando sulla spiaggia e Onyx ha iniziato ad abbaiare a un mucchio di spazzatura arrivata dall’oceano dopo l’alta marea. Quando mi sono avvicinata ho visto questa bellissima tartaruga capovolta con uno sguardo di disperazione e stanchezza negli occhi, il suo corpo impigliato in una rete da pesca”, spiega la modella che sottolinea di non aver esitato iniziando subito a “liberarla dalla rete che la strangolava”. “Ma anche dopo che l’abbiamo slegata era troppo stanca per tornare in mare – continua – Non ci ho pensato due volte, l’ho semplicemente presa in braccio e portata in acqua”. Un gesto non facile, visto il peso dell’esemplare che però la top model giustifica parlando di adrenalina: “Incredibile come l’adrenalina possa renderti più forte – scrive ancora – Mi sono sentita sollevato e così felice di vederla nuotare via liberamente, grata di essere lì e in grado di aiutarla”.

Il post si chiude con un appello e una presa di consapevolezza: “Ci sono tanti altri animali che purtroppo finiscono per morire intrappolati in reti come questa. Oggi mi è stato ricordato che dobbiamo diventare più consapevoli dei nostri modi di vivere come specie e aiutare a proteggere tutti gli animali, è una nostra scelta. Prego che tutti possiamo alzarci e ricordare che l’opportunità di cambiare inizia con un solo gesto”. Bündchen non è nuova all’attivismo: da anni si batte per i diritti degli animali e fa parte anche del programma dell’Onu per ridurre la domanda illegale di fauna selvatica.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Grande Fratello Vip, Delia Duran rompe il silenzio e lascia la casa di Alex Belli: “Addio Milano”

next
Articolo Successivo

Domenica In, Lino Banfi e la malattia della moglie Lucia: “Non ci stiamo godendo questi ultimi anni”. Poi l’incontro con Papa Francesco

next