Tragedia sul set del film western “Rust”, girato in New Mexico. L’attore e coproduttore Alec Baldwin, al termine di alcune riprese, ha sparato accidentalmente dei colpi di pistola. Secondo una delle prime ricostruzioni, voleva scaricare l’arma e non pensava che questa contenesse proiettili veri. Ha colpito a morte la direttrice della fotografia Halyna Hutchins, 42 anni, e ferito gravemente il regista Joel Souza, 48 anni, ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Santa Fe. “È stato un incidente, è stato un incidente”, ha ripetuto fra le lacrime e sotto choc l’attore di 68 anni.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Alec Baldwin, l’attore Usa spara sul set di “Rust”: uccisa la direttrice della fotografia. Lo sceriffo non si è ancora pronunciato sull’accidentalità dell’accaduto

next