L’attivista svedese Greta Thunberg ha ribadito la sua convinzione che dal summit di Glasgow sul clima previsto per i primi di novembre – e indicato da alcuni come l’ultima possibilità che l’umanità ha per evitare un catastrofico riscaldamento globale – con tutta probabilità “non porterà a grandi cambiamenti” e che è necessario continuare a chiedere per un reale cambiamento. “Per come stanno le cose adesso questa Cop non porterà a grandi cambiamenti, dobbiamo continuare a fare pressione”, ha detto Greta alla Afp a margine di un concerto per il clima organizzato oggi a Stoccolma

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Antonio Cederna, non solo il padre dell’ambientalismo italiano ma un visionario

next