La navetta Soyuz MS-19 ha portato sulla Stazione Spaziale Internazionale tre nuovi membri dell’equipaggio russi: non solo l’astronauta Anton Shkaplerov, che resterà in orbita fino a marzo, ma anche l’attrice Yulia Peresild e il regista Klim Shipenko, che resteranno 12 giorni per filmare alcune scene del film ‘Challenge‘, su un’emergenza durante un volo spaziale

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Jamie Lee Curtis: “I filler stanno distruggendo generazioni. I ‘ritocchini’ mi hanno reso dipendente dal Vicodin”

next
Articolo Successivo

Gwyneth Paltrow lancia l’integratore per aumentare la voglia di fare sesso (e la guida ai vibratori per le coppie)

next