“Questa è la storia di un eroe contemporaneo: un uomo che ha sacrificato la sua vita a contrastare la piaga sociale delle droghe. Un uomo che andava in giro a citofonare a casa della gente chiedendo se spacciasse o che commentava la sentenza sulla morte di Stefano Cucchi dicendo che la droga fa male. Oggi scopre di avere anch’esso al suo fianco un drogato. Ma che magicamente non diventa un drogato, ma un amico da aiutare a rialzarsi“. Così Fedez in una serie di storie pubblicate sul suo profilo Instagram in cui si scaglia contro il leader della Lega Matteo Salvini contestando il suo commento in merito alla notizia dell’indagine per droga del suo ex capo della comunicazione Luca Morisi.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Scherzi a Parte, Massimo Giletti reagisce malissimo: “Non vi do la liberatoria” e non si presenta in studio

next
Articolo Successivo

Virginia Raggi e Fabiana Dadone ballano una salsa con Samuel Peron: casqué per la sindaca. Il marito: “Anche un po’ meno…”

next