Un ragazzo di 25 anni è stato ucciso a Napoli, nella notte fra il 19 e il 20 agosto. Il fatto è avvenuto nel quartiere Pianura. Secondo quanto riferito dalle forze dell’ordine la vittima è stata raggiunta da alcuni proiettili – sette in tutto – mentre si trovava in auto. Portato al pronto soccorso dell’ospedale San Paolo, è morto poco dopo.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Bagnoli, del Nucleo Radiomobile e della Sezione Rilievi del Nucleo investigativo di Napoli. I militari hanno trovato in via Jacopo Carrucci 10 bossoli calibro 9 per 21 millimetri e alcune tracce di sangue. Sono in corso indagini per chiarire la dinamica e individuare i responsabili dell’agguato. Il giovane, fanno sapere i carabinieri del Comando provinciale, aveva precedenti per reati legati alla droga. Nell’area potrebbe essere in corso uno scontro tra gruppi criminali. E poco meno di un mese fa è stato ferito un 55enne con colpi di arma da fuoco in circostanze non chiarite.

Anche altre zone del capoluogo campano sono interessate da episodi analoghi: dall’area orientale a quella occidentale, da Ponticelli a Fuorigrotta. Poco prima di Ferragosto nella notte tra l’11 ed il 12 agosto ci furono accoltellamenti e agguati. Due i morti e tre feriti. Un uomo di 46 anni è morto, un altro è stato ferito alla gamba e alla schiena nel corso di una sparatoria all’interno del Rione De Gasperi, a Ponticelli, in via Camillo de Meis, dove furono trovati diversi bossoli. Vittime anche in via Tertulliano. L’uomo deceduto era un 48enne con diversi precedenti di polizia.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Covid, Iss: “Vaccinati coperti oltre il 97% dal rischio di morte rispetto ai non vaccinati”

next
Articolo Successivo

Ricciardi: “Pandemia durerà anni senza uno stop temporaneo dei brevetti. Occorre vaccinare in fretta tutti i Paesi”

next