L’ex portiere della Nazionale è in Arabia Saudita, dove si è già vaccinato con due dosi di Sinopharm, ma il siero anti-covid cinese non è riconosciuto a livello europeo e per tornare in Italia è stato costretto a immunizzarsi nuovamente. “C’è chi non si vaccina, chi fa il richiamo e chi come me decide di fare dopo 2 dosi di Sinopharm anche una terza e quarta dose di Pfizer. Perché? Per avere il green pass e poter stare in Italia a seguire il mio amato calcio”, così su Instagram Walter Zenga, a corredo del video in cui si vaccina in un ambulatorio di Dubai

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Meghan Markle, la verità sulla festa che ha organizzato per i suoi 40 anni e la scelta che da lei non ti aspetti

next
Articolo Successivo

Umberto Tozzi a Rolling Stone: “La musica di oggi è ridicola”. E sulle ‘operazioni’ come Fedez-Achille Lauro e Orietta Berti…

next