“Vi anticipo che nel logo comparirà la data del 2050, anno della neutralità climatica. Perché il neo Movimento deve porsi obiettivi di largo respiro”. Lo ha annunciato il leader in pectore del M5S, Giuseppe Conte, partecipando all’incontro online ‘Verde e Giusta è l’Italia del Futuro. “Dobbiamo lavorare per offrire un progetto di società da qui al 2050“, aggiunge. Con l’andare della ripresa economica “il problema è cosa perseguire e come massimizzare i risultati, non nell’interesse di una singola forza politica ma della collettività. Dobbiamo avere la capacità di decifrare e declinare gli anni a venire. La politica non è gestione del potere, ma definire un progetto di società”

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Il governo dice no e impugna la legge della Regione Sardegna che moltiplica le Province: “Senza referendum non possono diventare 8”

next
Articolo Successivo

Gianfranco Fini, il ritorno dell’ex leader di An: la foto su Twitter dopo il pranzo con Storace

next