“Mi tocca, ricordandolo, parlare del nostro ultimo viaggio in Nepal, quando andò ad intervistare vari Lama sul tema del Bardo, il momento del passaggio tra la vita e la morte. Il momento che sta “vivendo” lui così intenso e curioso, così indagatore da sempre. Forse è un traguardo al quale è arrivato, noi ci dispiacciamo di non sentirlo più cantare di non averlo più con noi, e forse ne avremmo bisogno in un momento così buio della storia umana, ma io credo che per lui questa sia una dimensione che ha cercato, meditato e voluto. Anche perché è di questo che ci hxa sempre parlato nelle sue opere. Vi lascio questo filmato che ce lo racconta per come era, per come l’ho conosciuto, ammirato, amato. Per il suo senso tutto siciliano di dignità e di ironia, per la sua generosità e intelligenza…”.

Queste le parole con cui Syusy Blady accompagna la pubblicazione del video del backstage del documentario Attraversando il Bardo, con la regia di Franco Battiato. Un documento straordinario, che racconta l’artista nella sua dimensione più umana.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Pillole di teatro nell’attesa post-vaccino: il progetto (unico in Italia) nell’hub friulano

next