Nella nuova puntata di “Fratelli di Crozza” – in onda tutti i venerdì in prima serata su NOVE – Crozza/ Salvini se la prende con Roberto Speranza, causa di tutti i mali: “ Perché se la scienza mi dice che posso mangiarmi una cacio e pepe al ristorante col dehor, con le distanze, l’amuchina e in sicurezza, il ministro Speranza mi obbliga a mangiare crackers e tonno nel tinello? Non sarà che a forza di accanirsi con le zone rosse e chiudere tutto la Primavera sboccia in altre nazioni e noi a causa del ministro Speranza saremo costretti a importarla pagando i dazi? Sono matto io o le rondini non ci sono più a causa di Speranza?”

Live streaming ed episodi completi solo su discovery+

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Barbara Palombelli: “Alessandro Gassmann? Mi sarei fatta i fatti miei… In questo momento noi siamo delle cavie”

next
Articolo Successivo

Funerali principe Filippo, Edoardo Mapelli Mozzi tra i 30 partecipanti

next