Dopo il rientro a casa dello scorso 7 aprile, avvenuto al termine di un ricovero di 27 giorni a causa delle diffuse ustioni, Gianni Morandi torna a rassicurare i fan. E lo fa con un video pubblicato sulla propria pagina Facebook, in cui si mostra sorridente nella sua abitazione, e con una didascalia a corredo.

“A piccoli passi sto tornando a una vita normale. Mi aiuta Anna, mia moglie, mi aiutano le giornate primaverili, la natura, la musica e la consapevolezza di aver avuto un grave incidente ma di averla scampata bella, ho rischiato conseguenze ben più gravi ma qualcuno dal cielo mi ha messo una mano sulla testa. Mi ritengo veramente fortunato”, scrive il cantante che poi parla anche della lunga riabilitazione che dovrà fare. “Adesso dovrò affrontare la battaglia per recuperare l’uso della mano destra che è stata gravemente danneggiata – spiega – ci vorrà molto tempo, spero di farcela. Grazie a tutte le persone che mi hanno dato forza e mi hanno riempito di affetto con messaggi, lettere, telegrammi, regali, fiori e grazie alla grande squadra di medici, infermieri, operatori sanitari del Centro Ustioni dell’ospedale “Bufalini” di Cesena che mi hanno assistito e curato in maniera encomiabile”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Principe Filippo morto, il duca di Edimburgo di The Crown è credibile? Ecco cinque “errori” della serie Netflix

next
Articolo Successivo

Dalla nascita di Carlo al rapporto con Meghan: i cinque “discussi episodi” della vita del principe Filippo raccontati nel libro La guerra dei Windsor

next