Fischi, apprezzamenti sessisti e complimenti volgari. Tutto questo è il catcalling, il fenomeno che Aurora Ramazzotti ha deciso di denunciare con un video sui social network. La Iena stava facendo jogging per strada quando ha ricevuto commenti non richieste: “Possibile che nel 2021 succede ancora il fenomeno del Cat Calling?! – ha commentato – Appena mi tolgo la giacca sportiva perché sto correndo e fa caldo devo sentire fischi, commenti sessisti e le altre schifezze. Mi fa schifo e se sei una persona che lo fa, mi fai schifo”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Elio lancia un appello alle Regioni: “Vaccinate i ragazzi autistici e chi vive accanto a loro”

next
Articolo Successivo

Striscia la Notizia, Tapiro d’Oro per Fabio Caressa: “I telespettatori vedranno di più Diletta Leotta, ci hanno guadagnato”

next