Da Milano a Napoli, passando per Roma e molte altre piazze italiane. Il movimento Fridays For Future è tornato in piazza oggi per portare avanti la propria battaglia contro i cambiamenti climatici. Le richieste sono chiare: “Basta slogan, ma azioni“. “I soldi del Next generation Ue siano investiti per la transizione green”, rivendicano gli attivisti da Roma.

Diversi i flashmob organizzati. A Milano i manifestanti hanno dato vita a un giro in bicicletta, distanziati e nel rispetto delle norme anti-Covid. La passeggiata in bici si è spinta fino al Castello Sforzesco e in piazza Duomo. Un bike strike che ha raggiunto la sede del Consiglio Regionale lombardo, dove sono stati chiusi simbolicamente i cancelli con catene e lucchetti, agganciandovi decine di biciclette. A Roma invece l’appuntamento è stato in piazza del Popolo. Mentre a Napoli i manifestanti hanno dato vita a un flashmob artistico con esibizioni di danza e canto.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Insieme al vento arriva la morte dei boschi, ma non si fa nulla per prevenirla

next
Articolo Successivo

Per usare i fondi europei in maniera sostenibile sarà fondamentale il supporto delle città

next