Mi congratulo con Matteo Renzi per aver dato una scossa a questo governo. Bravo Matteo!”. Flavio Briatore è al momento uno dei pochissimi – se non addirittura l’unico – che si è congratulato pubblicamente con il leader di Italia Viva per la crisi di governo che ha aperto mercoledì, rassegnando le dimissioni delle sue due ministre, Teresa Bellanova e Elena Bonetti, nel pieno dell’emergenza Covid. “Questa gente deve capire che non possono fare dei decreti e venire in televisione a raccontarci un sacco di balle”, ha tuonato l’imprenditore rilanciando una posizione già espressa più volte contro l’esecutivo.

Non è vero che una crisi è incompatibile con un’emergenza”, ha rilanciato ancora Briatore, spiegando: “È esattamente il contrario. È proprio nell’emergenza che se un governo dimostra la sua inadeguatezza va cambiato. Questi sono mesi che promettono e non fanno niente: rifiutano i soldi dell’Europa, il Mes, hanno chiuso così a casaccio dappertutto, stanno distruggendo categorie intere di persone”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Fiorella Mannoia a Fq Magazine: “Mi mancano terribilmente gli abbracci e il calore della gente durante i concerti”

next
Articolo Successivo

Polizia contro Gianna Nannini per il suo ultimo video: “Non siamo maiali, vergogna”. La replica: “Nessuna offesa”

next